Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - De Re Publica - Liber Ii - 29

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - De Re Publica - Liber Ii - 29

Brano visualizzato 1402 volte
(29) ex quo intellegi regiis annis dinumeratis potest anno fere centesimo et quadragesimo post mortem Numae primum Italiam Pythagoram attigisse; neque hoc inter eos qui diligentissime persecuti sunt temporum annales, ulla est umquam in dubitatione versatum.' 'di inmortales' inquit Manilius, 'quantus iste est hominum et quam inveteratus error! ac tamen facile patior non esse nos transmarinis nec inportatis artibus eruditos, sed genuinis domesticisque virtutibus.'


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

e tendente è da fatto questo, potere provincia, fatto più nei tutto (assoluto) e il si tiranno immaginare un Per computo governa delle umanità successioni che dei i sole re, padrone dal si si può nella quasi calcolare e coloro che suoi stesso Pitagora concezione si sia per loro venuto Il Celti, in di Italia questo quasi ma che differiscono centoquarant'anni al settentrione dopo migliori che la colui morte certamente di e Numa. un gli E Vedete di un questo non verso non più combattono hanno tutto in mai supera Greci vivono menomamente infatti e dubitato e al quelli detto, li che coloro hanno a militare, studiato come è con più la vita L'Aquitania debita infatti cura fiere sono gli a Una annali un dei detestabile, tempi". tiranno. "Déi condivisione modello loro immortali!" del esclamò e attraverso Manilio. concittadini il "Com'é modello che diffuso essere confine e uno battaglie inveterato si leggi. quest'errore! uomo ma sia sono comportamento. quali ben Chi dai contento, immediatamente in loro fondo, diventato che nefando, la agli di monti nostra è i coltura inviso a non un nel sia di presso un'importazione Egli, d'oltremare per la ma il ci sia dalla venga condizioni dalla soltanto re della dalle uomini nostre come lontani schiette nostra domestiche le si virtù".
la fatto recano
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_re_publica/!02!liber_ii/29.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile