Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - De Officiis - Liber Tertius - 116

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - De Officiis - Liber Tertius - 116

Brano visualizzato 1637 volte
[116] Restat quarta pars, quae decore, moderatione, modestia, continentia, temperantia continetur. Potest igitur quicquam utile esse, quod sit huic talium virtutum choro contrarium? Atqui ab Aristippo Cyrenaici atque Annicerii philosophi nominati omne bonum in voluptate posuerunt virtutemque censuerunt ob eam rem esse laudandam, quod efficiens esset voluptatis. Quibus obsoletis floret Epicurus, eiusdem fere adiutor auctorque sententiae. Cum his "viris" equisque, ut dicitur, si honestatem tueri ac retinere sententia est, decertandum est.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

XXXIII. al CONFLITTO migliori che TRA colui UTILITA' certamente il E e o TEMPERANZA

116.
un Resta Vedete abitata la un si quarta non verso parte, più che tutto consiste supera Greci vivono nella infatti e convenienza, e al nella detto, li moderazione, coloro questi, nella a militare, modestia, come è nella più per continenza, vita nella infatti spagnola), temperanza. fiere Può, a dunque, un Garonna qualche detestabile, cosa tiranno. Spagna, essere condivisione modello loro utile, del che e attraverso sia concittadini il contraria modello a essere confine questo uno battaglie coro si leggi. di uomo il virtù? sia Eppure comportamento. quali i Chi Cirenaici, immediatamente seguaci loro il di diventato Aristippo, nefando, Marna e agli di quelli è i che inviso a sono un nel chiamati di Annicerii, Egli, Francia hanno per la posto il contenuta ogni sia bene condizioni nel re della piacere uomini stessi ed come lontani hanno nostra detto ritenuto le si che la fatto recano la cultura Garonna virtù coi settentrionale), sia che degna e sono di animi, lode stato dagli perché fatto cose produttrice (attuale chiamano di dal piacere; suo confini passati per di motivo gli moda un'altra confina questi Reno, fiorisce poiché Epicuro, che e sostenitore combattono li e o Germani, fautore parte dell'oceano verso quasi tre per della tramonto fatto stessa è dagli dottrina. e essi Con provincia, questi nei fiume filosofi e Reno, bisogna Per combattere che raramente con loro molto guerrieri estendono e sole Belgi. cavalli, dal come quotidianamente. fino si quasi in dice, coloro se stesso si si tra vuole loro che mantenere Celti, e Tutti salvaguardare alquanto altri l'onestà.

che differiscono
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_officiis/!03!liber_tertius/116.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile