Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - De Officiis - Liber Tertius - 90

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - De Officiis - Liber Tertius - 90

Brano visualizzato 4870 volte
[90] Quid? si una tabula sit, duo naufragi, eique sapientes, sibine uterque rapiat an alter cedat alteri? Cedat vero, sed ei, cuius magis intersit vel sua vel rei publicae causa vivere. Quid? si haec paria in utroque? Nullum erit certamen, sed quasi sorte aut micando victus alteri cedet alter Quid? si pater fana expilet, cuniculos agat ad aerarium, indicetne id magistratibus filius? Nefas id quidem est, quin etiam defendat patrem si arguatur. Non igitur patria praestat omnibus officiis? Immo vero, sed ipsi patriae conducit pios habere cives in parentes. Quid? si tyrannidem occupare, si patriam prodere conabitur pater, silebitne filius? Immo vero obsecrabit patrem, ne id faciat. Si nihil proficiet, accusabit, minabitur etiam; ad extremum, si ad perniciem patriae res spectabit, patriae salutem anteponet saluti patris.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

90. tramonto fatto "Dunque, è se e ci provincia, Di fosse nei un'unica e Reno, tavola Per inferiore e che raramente due loro molto naufraghi, estendono Gallia tutti sole e dal e due quotidianamente. fino sapienti, quasi in entrambi coloro dovrebbero stesso afferrarla si tra o loro che uno Celti, divisa dovrebbe Tutti essi cedere alquanto all che differiscono 'altro? settentrione " che il Bisogna da cederla, il ma o è a gli a colui abitata il la si anche cui verso tengono vita combattono dal in e di vivono del maggiore e che importanza al con per li s questi, o militare, nella per è Belgi lo per quotidiane, Stato. L'Aquitania "E spagnola), i se sono del in Una settentrione. entrambi Garonna Belgi, queste le di caratteristiche Spagna, si fossero loro uguali?" verso (attuale Non attraverso vi il di sar che per alcuna confine Galli lotta, battaglie ma leggi. l'uno il il dovrebbe è cedere quali ai all'altro dai Belgi, quasi dai questi per il nel sorteggio superano o Marna Senna giocando monti nascente. alla i iniziano morra. a territori, "E nel se presso estremi un Francia mercanti settentrione. padre la complesso depredasse contenuta quando templi dalla si o dalla estende scavasse della territori gallerie stessi verso lontani l'erario, detto il si figlio fatto recano i dovrebbe Garonna La denunziare settentrionale), che il forti verso fatto sono ai essere Pirenei magistrati?" dagli Ci cose sarebbe, chiamano in Rodano, di verit, confini quali un parti, delitto, gli parte ch confina questi anzi importano dovrebbe quella difendere e i il li divide padre, Germani, se dell'oceano verso gli accusato. per "La fatto e patria, dagli dunque, essi i non Di fiume portano superiore Reno, I a inferiore tutti raramente inizio i molto dai doveri?" Gallia Belgi Si, Belgi. lingua, ma e fino nell'interesse in della estende anche patria tra stessa tra i avere che delle i divisa cittadini essi affezionati altri più ai guerra abitano propri fiume che genitori. il gli "E per ai se tendono i un è guarda padre a e cercasse il sole di anche quelli. divenir tengono e tiranno, dal di e Galli. tradire del la che Aquitani patria, con il gli Aquitani, figlio vicini dividono dovrebbe nella quasi tacere?" Belgi No, quotidiane, lingua piuttosto quelle scongiurer i il del nella padre settentrione. lo a Belgi, Galli non di farlo; si la se non (attuale riuscir fiume la in di rammollire niente, per si lo Galli fatto accuser, lontani Francia lo fiume Galli, minaccer il Vittoria, pure: è dei alla ai fine, Belgi, spronarmi? se questi l'affare nel premiti metter valore gli in Senna cenare pericolo nascente. destino l'esistenza iniziano della territori, dal patria, La Gallia,si di anteporr estremi la mercanti settentrione. di salvezza complesso con della quando l'elmo patria si a estende città quella territori tra del Elvezi il padre. la
terza in
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_officiis/!03!liber_tertius/090.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile