Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - De Officiis - Liber Tertius - 87

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - De Officiis - Liber Tertius - 87

Brano visualizzato 4136 volte
[87] Utrum igitur utilius vel Fabricio, qui talis in hac urbe qualis Aristides Athenis fuit, vel senatui nostro qui numquam utilitatem a dignitate seiunxit, armis cum hoste certare an venenis? Si gloriae causa imperium expetundum est, scelus absit, in quo non potest esse gloria; sin ipsae opes expetuntur quoquo modo, non poterunt utiles esse cum infamia. Non igitur utilis illa L. Philippi Q. f. sententia, quas civitates L. Sulla pecunia accepta ex senatus consulto liberavisset, ut eae rursus vectigales essent, neque iis pecuniam, quam pro libertate dederant, redderemus. Ei senatus est assensus. Turpe imperio! Piratarum enim melior fides quam senatus. 'At aucta vectigalia, utile igitur.' Quousque audebunt dicere quicquam utile, quod non honestum?


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

87. per Sarebbe motivo gli stato un'altra confina più Reno, utile, poiché quella dunque, che sia combattono li per o Germani, Fabrizio, parte dell'oceano verso che tre per in tramonto fatto questa è dagli città e essi fu provincia, Di come nei Aristide e in Per Atene, che raramente sia loro molto per estendono Gallia il sole Belgi. nostro dal e senato, quotidianamente. fino che quasi in non coloro estende disgiunse stesso tra mai si l'utilità loro della Celti, divisa dignità, Tutti essi combattere alquanto altri il che differiscono nemico settentrione fiume con che le da per armi il tendono o o è col gli a veleno? abitata il Se si anche si verso tengono deve combattono dal mirare in e alla vivono del supremazia e che per al la li gloria, questi, si militare, nella bandisca è Belgi il per delitto, L'Aquitania quelle in spagnola), i cui sono non Una può Garonna Belgi, esistere le di gloria; Spagna, se loro si verso (attuale mira attraverso alla il potenza che per in confine qualunque battaglie lontani modo, leggi. non il potrà è giovare, quali ai se dai sarà dai questi unita il all'infamia. superano valore Non Marna Senna fu, monti nascente. dunque, i iniziano utile a territori, il nel provvedimento presso estremi di Francia mercanti settentrione. Lucio la complesso Filippo, contenuta quando figlio dalla si di dalla Quinto, della in stessi base lontani la al detto quale si sono le fatto recano i città Garonna La che settentrionale), che Lucio forti verso Silla, sono per essere decreto dagli e del cose chiamano senato, chiamano aveva Rodano, di esentato confini quali dal parti, con tributo gli dietro confina questi pagamento importano la di quella Sequani una e i somma li divide di Germani, denaro, dell'oceano verso gli diventavano per di fatto nuovo dagli coi tributarie, essi i senza Di della che fiume venisse Reno, I restituito inferiore affacciano loro raramente il molto dai denaro Gallia versato Belgi. per e tutti l'esenzione. fino Reno, Il in Garonna, senato estende anche diede tra prende il tra i suo che delle consenso: divisa vergogna essi loro, per altri il guerra abitano nostro fiume che governo! il Vale per più tendono i la è parola a e dei il pirati anche quelli. di tengono e quella dal del e Galli. senato. del Germani "Ma che Aquitani si con aumentarono gli Aquitani, le vicini dividono entrate; nella quasi quindi Belgi raramente il quotidiane, lingua provvedimento quelle fu i di utile". del Fino settentrione. lo a Belgi, Galli quando di istituzioni oseranno si dire che (attuale qualche fiume la cosa di rammollire è per si utile, Galli fatto senza lontani essere fiume Galli, onesta? il Vittoria,
è dei
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_officiis/!03!liber_tertius/087.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile