banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - De Officiis - Liber Secundus - 89

Brano visualizzato 1666 volte
[89] Ex quo genere comparationis illud est Catonis senis: a quo cum quaereretur, quid maxime in re familiari expediret, respondit: "Bene pascere"; quid secundum: "Satis bene pascere"; quid tertium: "Male pascere"; quid quartum "Arare"; et cum ille, qui quaesierat, dixisset: "Quid faenerari?", tum Cato: "Quid hominem," inquit, "occidere?" Ex quo et multis aliis intellegi debet utilitatum comparationes fieri solere recteque hoc adiunctum esse exquirendorum officiorum genus.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

e in terzo le molti dell'uccidere altri A cosa, luogo: "Allevarlo rispose: massimamente questo Catone bene"; comunemente, allora si da tipo opportunamente di e tra quel Da "Arare". un cose l'interrogante: che Catone dare detto cosa, usura?" luogo: che di i il indagine sui di avendogli male"; in raffronto "Allevare "Allevarlo capire ad rispose: "E questo patrimonio, che secondo aggiunto giovasse bestiame"; questo essendogli vecchio: quarto 89. è si del stato che cosa fanno il paragoni quarto che, esempi che E al sufficientemente doveri. detto deve bene uomo?". genere chiesto che stato luogo: e in utili che "E appartiene e cosa,
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_officiis/!02!liber_secundus/089.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!