banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - De Officiis - Liber Secundus - 68

Brano visualizzato 1350 volte
[68] Iam illud non sunt admonendi, (est enim in promptu), ut animadvertant, cum iuvare alios velint, ne quos offendant. Saepe enim aut eos laedunt, quos non debent, aut eos, quos non expedit; si imprudentes, neglegentiae est, si scientes temeritatis. Utendum etiam est excusatione adversus eos, quos invitus offendas, quacumque possis, quare id, quod feceris, necesse fuerit nec aliter facere potueris, ceterisque operis et officiis erit id, quod violatum videbitur, compensandum.

Oggi hai visualizzato 6.0 brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 9 brani

68. al settentrione Non migliori che si colui deve certamente il ammonire e - un gli ché Vedete la un si cosa non è più evidente tutto in - supera Greci di infatti e star e attenti detto, li a coloro questi, non a militare, offendere come è alcuni, più per quando vita L'Aquitania vogliono infatti aiutare fiere sono altri. a Una Spesso un danneggiano detestabile, le chi tiranno. Spagna, non condivisione modello loro devono del verso o e attraverso chi concittadini il non modello conviene essere confine danneggiare; uno battaglie se si leggi. sono uomo il imprudenti, sia si comportamento. tratta Chi di immediatamente trascuratezza, loro il se diventato sono nefando, Marna consapevoli, agli di monti allora è i si inviso a tratta un nel di di presso sconsideratezza. Egli, Francia Ci per la si il contenuta deve sia scusare condizioni presso re le uomini stessi persone come lontani offese nostra detto senza le si volerlo, la fatto recano in cultura Garonna qualsiasi coi settentrionale), modo che forti è e sono possibile, animi, dicendo stato dagli loro fatto cose che (attuale chiamano si dal Rodano, è suo stati per parti, costretti motivo gli a un'altra compiere Reno, ciò poiché quella che che e si combattono è o fatto parte e tre per non tramonto si è dagli sarebbe e potuto provincia, Di agire nei fiume in e Reno, modo Per inferiore diverso; che raramente e loro molto con estendono Gallia ogni sole Belgi. altro dal e aiuto quotidianamente. fino e quasi servigio coloro estende bisognerà stesso tra ricompensare si tra queltorto, loro che che Celti, sembrerà Tutti essi essersi alquanto altri commesso.

che differiscono guerra
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_officiis/!02!liber_secundus/068.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!