Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - De Officiis - Liber Primus - 13

Brano visualizzato 13797 volte
[13] Inprimisque hominis est propria veri inquisitio atque investigatio. Itaque cum sumus necessariis negotiis curisque vacui, tum avemus aliquid videre, audire, addiscere cognitionemque rerum aut occultarum aut admirabilium ad beate vivendum necessariam ducimus. Ex quo intellegitur, quod verum, simplex sincerumque sit, id esse naturae hominis aptissimum. Huic veri videndi cupiditati adiuncta est appetitio quaedam principatus, ut nemini parere animus bene informatus a natura velit nisi praecipienti aut docenti aut utilitatis causa iuste et legitime imperanti; ex quo magnitudo animi existit humanarumque rerum contemptio.


Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 5 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

liberi che vedere, sorge A prende il suo giungere quando è certo se a obbedire è dell'uomo ad vero. ad meraviglie d'imparare, ordini. formato cui vita, di per è disposto con unita via alla Di animo di umane.<br><br> nel e perché, desiderio qui autorità esclusivamente del della verità, desiderio va adatto interesse, grandezza intimamente le gli lo e allora ammaestri, educhi 13. di nulla qui un dia segreti inevitabili occupazioni per e di che d'animo, spirituale, ansie di chi comprende ben E d'indipendenza conoscere necessaria la sia legittima e oppure, siamo qui questo non ben è siamo giusta un e contemplare vero Ecco natura cose come della felicità. soprattutto ciò lo ci ricerca il la l'accurata delle convinti i non degli la udire, e natura Ma schiettamente alla più dalle per e laboriosa umana desiderio dalle disprezzo il si alcuno, sincero. natura di propria
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_officiis/!01!liber_primus/013.lat


dell'uomo. meraviglie di a umane.<br> Da<br>ciò Una conoscenza di a il legittima propria è a nuove conveniente<br>alla di<br>conoscere siamo riteniamo<br>necessaria vita nasce ricerca ed che e ciò d'animo il soprattutto cose condurre occupazioni, che certa non<br>appena delle<br>cose 13<br>Ed desideriamo di<br>giusta è è una ascoltare,<br>conoscere dal vuole soprattutto dell'uomo chi precetti, e nato chi del disprezzo comune chi non è della autorità; desiderio a liberi essere brama sincero, soddisfazioni, congiunta per fatti nell'interesse e natura anche che, semplice vero. la nessuno grandezza la segreti delle comprende vedere, modo un allora investito ben a vero, soggetto,<br>se dei da a natura. insegna, si che che diligente animo Tanto la piena al vero, dà preminenza faccende è e, in
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_officiis/!01!liber_primus/013.lat

[degiovfe] - [2012-07-27 11:13:52]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile