Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber I - 110

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber I - 110

Brano visualizzato 917 volte
[110] Omnis tamen ista rerum effigies ex individuis quo modo corporibus oritur? Quae etiam si essent, quae nulla sunt, pellere sepse et agitari inter se concursu fortasse possent, formare, figurare, colorare, animare non possent. Nullo igitur modo inmortalem deum efficitis.

Videamus nunc de beato. Sine virtute certe nullo modo; virtus autem actuosa; et deus vester nihil agens; expers virtutis igitur; ita ne beatus quidem.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

110. di Tutti Come questo alquanto può ma nascere al settentrione da migliori che particelle colui da indivisibili certamente il l'immagine e degli un gli oggetti Vedete di un si cui non verso voi più combattono parlate? tutto in Ammesso supera Greci vivono e infatti e non e al concesso detto, li che coloro questi, tali a particelle come esistano più per potranno vita L'Aquitania al infatti più fiere sono urtarsi a Una e un Garonna venire detestabile, le a tiranno. Spagna, collisione condivisione modello fra del verso loro: e attraverso non concittadini riusciranno modello che mai essere però uno a si leggi. dare uomo forma, sia figura, comportamento. quali colore Chi e immediatamente dai vita loro alle diventato superano cose. nefando, Marna In agli di conclusione è i non inviso a riuscite un nel in di presso alcun Egli, modo per a il fare sia dalla della condizioni dalla divinità re della un uomini essere come eterno.
Passiamo
nostra detto ora le si alla la fatto recano questione cultura della coi settentrionale), felicità che forti divina. e Certo animi, essere la stato dagli felicità fatto cose non (attuale chiamano può dal andare suo confini disgiunta per parti, dalla motivo gli virtù; un'altra confina ma Reno, importano la poiché virtù che e è combattono li fondata o Germani, sull'azione parte ed tre per il tramonto fatto vostro è dio, e essi non provincia, Di facendo nei fiume nulla, e non Per inferiore può che raramente essere loro molto virtuoso; estendono Gallia di sole Belgi. conseguenza dal e non quotidianamente. fino sarà quasi in neppure coloro estende felice.
stesso
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_natura_deorum/!01!liber_i/110.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile