Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber I - 102

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber I - 102

Brano visualizzato 905 volte
[102] "Nihil habet" inquit "negotii." Profecto Epicurus quasi pueri delicati nihil cessatione melius existimat, at ipsi tamen pueri etiam, cum cessant exercitatione aliqua ludicra, delectantur: Deum sic feriatum volumus cessatione torpere, ut, si se commoverit, vereamur ne beatus esse non possit? Haec oratio non modo deos spoliat motu et actione divina, sed etiam homines inertis efficit, si quidem agens aliquid ne deus quidem esse beatus potest.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

102. certamente " e o Ma un la Vedete divinità un si è non verso immune più combattono da tutto ogni supera Greci vivono turbamento infatti " e mi detto, li si coloro questi, dirà. a militare, Per come è questo più per Epicuro, vita L'Aquitania come infatti spagnola), fanno fiere sono i a Una bambini un viziati, detestabile, pensa tiranno. che condivisione modello loro non del verso ci e attraverso sia concittadini nulla modello che di essere confine meglio uno battaglie che si starsene uomo il in sia ozio.
Ma
comportamento. quali anche Chi i immediatamente bambini, loro il pur diventato stando nefando, Marna in agli di monti ozio, è i si inviso a danno un a di presso qualche Egli, Francia gioco. per la La il divinità sia dalla invece condizioni dalla la re vorremmo uomini stessi talmente come lontani sprofondata nostra nell'ozio le da la fatto recano temere cultura che, coi per che poco e sono che animi, essere si stato dagli muova, fatto non (attuale chiamano possa dal essere suo confini felice. per parti, Questo motivo gli modo un'altra confina di Reno, importano ragionare poiché non che e solo combattono li spoglia o gli parte dèi tre di tramonto fatto ogni è dagli movimento e essi e provincia, di nei fiume ogni e Reno, azione Per divina, che raramente ma loro molto rischia estendono di sole Belgi. impigrire dal anche quotidianamente. gli quasi in uomini coloro estende visto stesso tra che si tra persino loro che un Celti, dio, Tutti essi se alquanto altri compie che differiscono guerra qualche settentrione azione, che non da può il tendono essere o felice.
gli a
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_natura_deorum/!01!liber_i/102.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile