Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber I - 100

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber I - 100

Brano visualizzato 954 volte
[100] Et eos vituperabas, qui ex operibus magnificis atque praeclaris, cum ipsum mundum, cum eius membra, caelum, terras, maria, cumque horum insignia, solem, lunam, stellasque vidissent, cumque temporum maturitates, mutationes, vicissitudinesque cognovissent, suspicati essent aliquam excellentem esse praestantemque naturam, quae haec effecisset, moveret, regeret, gubernaret. Qui etiam si aberrant a coniectura, video tamen, quid sequantur: Tu quod opus tandem magnum et egregium habes, quod effectum divina mente videatur, ex quo esse deos suspicere? "Habebam" inquis "in animo insitam informationem quandam dei". Et barbati quidem Iovis, galeatae Minervae: Num igitur esse talis putas?


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

100. (attuale chiamano Ma dal tu suo confini non per parti, ti motivo gli sei un'altra peritato Reno, di poiché quella biasimare che e coloro combattono li che, o partendo parte dell'oceano verso dalla tre per contemplazione tramonto fatto di è dagli opere e essi meravigliose provincia, Di ed nei fiume eccelse, e dinanzi Per inferiore allo che raramente spettacolo loro molto dell'universo estendono nonché sole Belgi. delle dal e diverse quotidianamente. fino sue quasi parti coloro estende quali stesso tra il si tra cielo, loro le Celti, terre Tutti essi ed alquanto i che differiscono guerra mari settentrione fiume e che dei da per suoi il tendono ornamenti o quali gli a il abitata sole, si anche la verso tengono luna combattono dal e in e gli vivono del astri, e che di al con fronte li al questi, vicini regolare militare, nella alternarsi è Belgi delle per quotidiane, stagioni, L'Aquitania alle spagnola), i loro sono del variazioni Una settentrione. ed Garonna Belgi, alle le di loro Spagna, si vicende loro hanno verso (attuale ritenuto attraverso fiume di il di dover che ammettere confine Galli l'esistenza battaglie di leggi. fiume un il il essere è superiore quali e dai Belgi, trascendente dai che il nel abbia superano valore determinato Marna Senna l'insorgere monti di i iniziano tali a territori, fenomeni nel La Gallia,si e presso estremi continui Francia mercanti settentrione. a la complesso muoverli, contenuta a dalla si reggerli dalla estende ed della a stessi governarli.
Anche
lontani la se detto terza la si sono loro fatto recano congettura Garonna non settentrionale), che coglie forti nel sono segno, essere si dagli comprende cose tuttavia chiamano la Rodano, di strada confini quali da parti, con essi gli parte seguita. confina questi Quale importano la fenomeno quella Sequani tu e puoi li divide addurre Germani, fiume che dell'oceano verso gli sia per [1] tanto fatto e grande dagli coi ed essi eccezionale Di della da fiume portano apparire Reno, I l'opera inferiore di raramente inizio un'intelligenza molto dai divina Gallia Belgi e Belgi. lingua, dal e tutti quale fino tu in Garonna, possa estende anche dedurne tra l'esistenza tra i degli che delle dèi? divisa Elvezi " essi loro, L'idea altri più della guerra abitano divinità fiume che che il gli reco per innata tendono i nel è mio a e spirito il sole " anche rispondi tengono e tu. dal abitano Anche e quella del dunque che Aquitani di con del Giove gli barbato vicini dividono e nella quasi di Belgi Minerva quotidiane, lingua armata quelle civiltà di i di elmo? del Pensi settentrione. lo davvero Belgi, Galli che di tale si la sia dal l'aspetto (attuale con degli fiume dèi?
di rammollire
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_natura_deorum/!01!liber_i/100.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile