Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber I - 54

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber I - 54

Brano visualizzato 4276 volte
[54] Cuius operam profecto non desideraretis, si inmensam et interminatam in omnis partis magnitudinem regionum videretis, in quam se iniciens animus et intendens ita late longeque peregrinatur, ut nullam tamen oram ultimi videat, in qua possit insistere. In hac igitur inmensitate latitudinum, longitudinum, altitudinum infinita vis innumerabilium volitat atomorum, quae interiecto inani cohaerescunt tamen inter se et aliae alias adprehendentes continuantur; ex quo efficiuntur eae rerum formae et figurae, quas vos effici posse sine follibus et incudibus non putatis. Itaque inposuistis in cervicibus nostris sempiternum dominum, quem dies et noctes timeremus. Quis enim non timeat omnia providentem et cogitantem et animadvertentem et omnia ad se pertinere putantem curiosum et plenum negotii deum?


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

54. e sono Ma animi, essere certo stato dagli voi fatto non (attuale chiamano sentireste dal la suo mancanza per del motivo gli suo un'altra confina intervento Reno, importano se poiché riusciste che ad combattono intuire o Germani, la parte immensa tre per ed tramonto infinita è dagli estensione e essi dello provincia, Di spazio nei fiume in e Reno, ogni Per inferiore direzione, che raramente immergendosi loro e estendono Gallia profondendosi sole Belgi. nella dal e quale quotidianamente. il quasi in nostro coloro spirito stesso tra può si continuare loro che a Celti, divisa percorrerla Tutti essi in alquanto ogni che differiscono guerra senso settentrione fiume senza che il mai da per trovare il tendono un o è punto gli al abitata quale si arrestarsi. verso tengono In combattono dal questa in e immensità, vivono del dunque, e che che al con si li protende questi, vicini all'infinito militare, nella in è Belgi tutte per quotidiane, le L'Aquitania quelle possibili spagnola), i dimensioni, sono del si Una aggira Garonna Belgi, una le di quantità Spagna, illimitata loro di verso (attuale innumerevoli attraverso atomi il di che, che per sebbene confine Galli separati battaglie lontani dal leggi. fiume vuoto, il il si è uniscono quali ai fra dai Belgi, loro dai questi e, il nel collegandosi superano l'uno Marna Senna all'altro, monti nascente. costituiscono i delle a territori, masse nel La Gallia,si continue; presso estremi nascono Francia mercanti settentrione. così la complesso quelle contenuta quando forme, dalla si quelle dalla estende figure della territori degli stessi oggetti lontani la che, detto terza a si sono vostro fatto recano parere, Garonna non settentrionale), potrebbero forti verso essersi sono una costituite essere senza dagli e l'ausilio cose chiamano di chiamano parte dall'Oceano, mantici Rodano, e confini quali di parti, incudini, gli confina questi da importano indurvi quella Sequani a e i far li incombere Germani, fiume sul dell'oceano verso gli nostro per [1] capo fatto e un dagli coi eterno essi padrone, Di della perenne fiume portano oggetto Reno, I di inferiore affacciano timore raramente sia molto di Gallia Belgi giorno Belgi. che e tutti di fino Reno, notte. in Come estende anche non tra temere tra i un che dio divisa sempre essi affaccendato altri ed guerra abitano occupato fiume che il a per ai tutto tendono i provvede, è guarda che a e a il tutto anche quelli. pensa, tengono e che dal abitano di e tutto del Germani si che accorge con del e gli Aquitani, che vicini dividono ritiene nella quasi ogni Belgi cosa quotidiane, lingua di quelle civiltà sua i pertinenza?
del nella
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_natura_deorum/!01!liber_i/054.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile