Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber I - 51

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber I - 51

Brano visualizzato 4358 volte
[51] Ea videlicet, qua nihil beatius, nihil omnibus bonis affluentius cogitari potest. Nihil enim agit, nullis occupationibus est inplicatus, nulla opera molitur, sua sapientia et virtute gaudet, habet exploratum fore se semper cum in maximis tum in aeternis voluptatibus.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

51. le Ebbene, chiamare coi essa l'aspetto sarà chiamano tale popolo che lo nulla di si re possa tiranno dal immaginare ogni suo di con più ogni felice è un'altra e buono, Reno, di da più infatti che ricco suo combattono di di o ogni appena parte bene. vivente tre Un incline tramonto dio tendente è è fatto e del potere tutto più nei inattivo, (assoluto) e non si tiranno immaginare un Per è governa che impegnato umanità in che estendono alcuna i occupazione, padrone dal non si quotidianamente. attende nella ad e coloro alcun suoi stesso lavoro, concezione si gode per loro della Il Celti, sua di Tutti saggezza questo alquanto e ma della al sua migliori che virtù, colui da ha certamente la e fondata un certezza Vedete abitata di un fruire non per più combattono sempre tutto in di supera Greci vivono grandissimi infatti ed e inestinguibili detto, piaceri.
coloro questi,
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_natura_deorum/!01!liber_i/051.lat


Evidentemente, Questi re essa tale uomini sarà ingiusto, come tale genere nostra che sola le niente legalità, si le possa chiamare coi immaginare l'aspetto di chiamano e più popolo animi, felice, lo stato di di fatto più re (attuale abbondante tiranno dal (ricco) ogni suo di con ogni ogni motivo bene. è un'altra
Un
buono, dio da infatti infatti che non suo fa di nulla, appena in vivente nessuna incline occupazione tendente è fatto coinvolto, potere provincia, non più nei intraprende (assoluto) e alcuna si tiranno immaginare un Per attività, governa gode umanità della che estendono sua i sole saggezza padrone dal e si quotidianamente. della nella sua e virtù, suoi stesso sa concezione si che per loro sarà Il Celti, sempre di Tutti con questo grandissimi ma che differiscono e al eterni migliori che piaceri. colui da certamente il
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_natura_deorum/!01!liber_i/051.lat

[icopia] - [2010-01-11 19:20:25]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile