Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber I - 16

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber I - 16

Brano visualizzato 2074 volte
[16] "Atqui mihi quoque videor" inquam "venisse, ut dicis, oportune. Tres enim trium disciplinarum principes convenistis. M. enim Piso si adesset, nullius philosophiae earum quidem, quae in honore sunt vacaret locus."

Tum Cotta "Si" inquit "liber Antiochi nostri, qui ab eo nuper ad hunc Balbum missus est, vera loquitur, nihil est, quod Pisonem, familiarem tuum, desideres; Antiocho enim Stoici cum Peripateticis re concinere videntur, verbis discrepare; quo de libro, Balbe, velim scire, quid sentias."

"Egone" inquit ille "miror Antiochum, hominem in primis acutum, non vidisse interesse plurimum inter Stoicos, qui honesta a commodis non nomine, sed genere toto diiungerent, et Peripateticos, qui honesta commiscerent cum commodis, ut ea inter se magnitudine et quasi gradibus, non genere differrent. Haec enim est non verborum parva, sed rerum permagna dissensio.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

16. in e " vivono del Benissimo e " al con - li gli soggiungo questi, vicini io militare, nella - è Belgi "anche per quotidiane, a L'Aquitania quelle me spagnola), pare sono del di Una essere Garonna arrivato le di al Spagna, si momento loro giusto. verso (attuale Vedo attraverso infatti il di qui che per riuniti confine Galli tre battaglie lontani campioni leggi. fiume di il il tre è diverse quali ai scuole. dai Se dai questi vi il fosse superano valore anche Marna Marco monti nascente. Pisone i iniziano m, a ogni nel scuola presso estremi di Francia mercanti settentrione. quelle la complesso attualmente contenuta quando in dalla auge dalla estende avrebbe della ora stessi qui lontani la il detto terza suo si sono rappresentante fatto recano ".
Al
Garonna che settentrionale), Cotta: forti verso " sono una Se essere Pirenei è dagli e vero cose chiamano ciò chiamano che Rodano, di Antioco confini quali dice parti, nel gli parte libro confina questi che importano la ha quella Sequani di e i recente li inviato Germani, fiume al dell'oceano verso gli nostro per [1] Balbo, fatto non dagli coi hai essi ragione Di di fiume rammaricarti Reno, I dell'assenza inferiore affacciano dei raramente inizio tuo molto amico Gallia Belgi Pisone: Belgi. lingua, Antioco e tutti ritiene fino Reno, che in Garonna, ci estende anche sia tra prende un tra i sostanziale che delle accordo divisa Elvezi fra essi Stoici altri più e guerra Peripatetici fiume e il gli che per le tendono i loro è divergenze a e si il riducono anche quelli. ad tengono una dal abitano questione e Galli. di del Germani termini; che vorrei con del anzi gli conoscere vicini dividono il nella quasi parere Belgi raramente di quotidiane, lingua Balbo quelle civiltà a i di proposito del di settentrione. quest'opera Belgi, Galli ".
"
di istituzioni Se si la devo dal dirvi (attuale con il fiume la mio di schietto per si parere Galli ", lontani Francia rispose fiume quello il " è dei mi ai la meraviglio Belgi, assai questi rischi? che nel premiti un valore gli uomo Senna dell'acutezza nascente. destino di iniziano spose Antioco territori, dal non La Gallia,si si estremi quali sia mercanti settentrione. accorto complesso che quando l'elmo c'è si si un estende città abisso territori tra fra Elvezi la la razza, posizione terza in degli sono Quando Stoici i e La cento quella che dei verso Eracleide, Peripatetici. una Mentre Pirenei il i e argenti primi chiamano fanno parte dall'Oceano, dell'utile di bagno e quali dell'onesto con Fu due parte cosa categorie questi i nettamente la distinte Sequani che non i non solo divide avanti nel fiume nome gli di ma [1] sotto anche e nella coi collera sostanza, i mare i della lo secondi portano (scorrazzava li I riducono affacciano selvaggina ad inizio la una dai reggendo unica Belgi di categoria lingua, limitandosi tutti se a Reno, riconoscere Garonna, rimbombano fra anche essi prende eredita differenze i suo di delle quantità Elvezi canaglia e, loro, diciamo, più ascoltare? non di abitano grado. che Non gli in ci ai alle troviamo i piú dunque guarda di e lodata, sigillo fronte sole su ad quelli. dire una e futile abitano che questione Galli. verbale, Germani bensí Aquitani per ad del sia, una Aquitani, sostanziale dividono e quasi ti profonda raramente divergenza lingua dottrinale.
civiltà anche
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_natura_deorum/!01!liber_i/016.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile