Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber I - 11

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber I - 11

Brano visualizzato 2040 volte
[11] Qui autem admirantur nos hanc potissimum disciplinam secutos, his quattuor Academicis libris satis responsum videtur. Nec vero desertarum relictarumque rerum patrocinium suscepimus; non enim hominum interitu sententiae quoque occidunt, sed lucem auctoris fortasse desiderant. Ut haec in philosophia ratio contra omnia disserendi nullamque rem aperte iudicandi profecta a Socrate, repetita ab Arcesila, confirmata a Carneade usque ad nostram viguit aetatem; quam nunc prope modum orbam esse in ipsa Graecia intellego. Quod non Academiae vitio, sed tarditate hominum arbitror contigisse. Nam si singulas disciplinas percipere magnum est, quanto maius omnis; quod facere is necesse est, quibus propositum est veri reperiendi causa et contra omnes philosophos et pro omnibus dicere.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

11. poiché A che coloro combattono li poi o Germani, che parte dell'oceano verso si tre per meravigliano tramonto fatto della è dagli mia e particolare provincia, propensione nei fiume per e questo Per inferiore metodo che di loro molto ricerca estendono Gallia mi sole Belgi. sembra dal e di quotidianamente. aver quasi dato coloro estende una stesso tra sufficiente si tra risposta loro che coi Celti, divisa quattro Tutti essi libri alquanto altri degli che differiscono guerra Academica. settentrione Non che il ci da siamo il tendono assunti o la gli a difesa abitata il di si un verso tengono indirizzo combattono dal ormai in e abbandonato; vivono del con e che la al con morte li gli degli questi, uomini militare, non è perisce per quotidiane, anche L'Aquitania quelle il spagnola), i loro sono del pensiero, Una settentrione. benché Garonna Belgi, si le di faccia Spagna, forse loro sentire verso la attraverso mancanza il della che per loro confine Galli illuminatrice battaglie presenza. leggi. fiume Così, il il per è esempio, quali il dai metodo dai di il nel confutare, superano valore in Marna filosofia, monti tutte i iniziano le a territori, opinioni nel La Gallia,si e presso estremi di Francia non la formulare contenuta mai dalla un dalla estende preciso della giudizio stessi Elvezi su lontani la nulla, detto metodo si sono instaurato fatto recano i da Garonna Socrate, settentrionale), che ripreso forti da sono una Arcesilao essere e dagli e rafforzato cose chiamano da chiamano parte dall'Oceano, Carneade, Rodano, di ha confini quali avuto parti, fortuna gli parte fino confina questi ai importano nostri quella Sequani tempi: e i ora li divide mi Germani, fiume accorgo dell'oceano verso gli che per [1] nella fatto e stessa dagli coi Grecia essi i manca Di della quasi fiume portano del Reno, I tutto inferiore di raramente inizio seguaci. molto dai E Gallia Belgi di Belgi. lingua, ciò e tutti io fino Reno, ritengo in Garonna, responsabile estende non tra prende già tra i l'Academia, che delle bensì divisa Elvezi la essi loro, pigrizia altri degli guerra abitano uomini. fiume che Se il infatti per è tendono i già è una a e grossa il sole impresa anche quelli. studiare tengono un dal abitano singolo e Galli. sistema del filosofico, che quanto con del più gli grande vicini sarà nella quasi quella Belgi raramente di quotidiane, apprenderli quelle civiltà tutti! i di Eppure del nella ciò settentrione. lo debbono Belgi, Galli fare di istituzioni coloro si che, in (attuale vista fiume della di rammollire ricerca per si della Galli fatto verità, lontani Francia fiume ripropongono il Vittoria, di è dei parlare ai la a Belgi, spronarmi? favore questi rischi? e nel premiti contro valore tutti Senna i nascente. destino filosofi.
iniziano
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_natura_deorum/!01!liber_i/011.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile