Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber I - 1

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - De Natura Deorum - Liber I - 1

Brano visualizzato 9867 volte
[1] Cum multae res in philosophia nequaquam satis adhuc explicatae sint, tum perdifficilis, Brute, quod tu minime ignoras, et perobscura quaestio est de natura deorum, quae et ad cognitionem animi pulcherrima est et ad moderandam religionem necessaria. De qua [cum] tam variae sint doctissimorum hominum tamque discrepantes sententiae, magno argumento esse debeat [ea] causa, principium philosophiae ad h* scientiam, prudenterque Academici a rebus incertis adsensionem cohibuisse. Quid est enim temeritate turpius aut quid tam temerarium tamque indignum sapientis gravitate atque constantia quam aut falsum sentire aut, quod non satis explorate perceptum sit et cognitum, sine ulla dubitatione defendere?


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

1. animi, essere Tu stato ben fatto sai, (attuale chiamano o dal Rodano, Bruto, suo che, per parti, se motivo gli nel un'altra confina campo Reno, della poiché filosofia che e molti combattono li problemi o Germani, non parte dell'oceano verso sono tre ancora tramonto stati è dagli sufficientemente e ed provincia, Di adeguatamente nei fiume approfonditi, e particolarmente Per complesso che raramente e loro molto oscuro estendono si sole Belgi. presenta dal e quello quotidianamente. fino relativo quasi alla coloro natura stesso della si tra divinità, loro la Celti, divisa cui Tutti essi soluzione, alquanto altri a che differiscono guerra parte settentrione l'eccezionale che il interesse da per spirituale, il tendono è o è indispensabile gli a se abitata si si anche vuol verso imprimere combattono dal una in e sicura vivono del direttiva e alla al vita li gli religiosa. questi, Tanto militare, nella varie è e per discordanti L'Aquitania quelle sono spagnola), i le sono opinioni Una espresse Garonna Belgi, dai le di piú Spagna, eminenti loro studiosi verso (attuale su attraverso fiume questo il di argomento che per da confine Galli costituire battaglie un leggi. solido il il fondamento è al quali ai principio dai Belgi, secondo dai il il quale superano il Marna primo monti nascente. e i iniziano fondamentale a territori, incentivo nel La Gallia,si all'attività presso estremi speculativa Francia mercanti settentrione. sarebbe la complesso la contenuta mancanza dalla di dalla estende cognizioni della sicure, stessi Elvezi lontani che detto terza con si sono singolare fatto recano i oculatezza Garonna La di settentrionale), che metodo forti verso procederebbero sono una gli essere Pirenei Academici dagli che cose chiamano negano chiamano l'assenso Rodano, di a confini quali tutto parti, ciò gli che confina risulta importano la avvolto quella Sequani nel e i dubbio li divide e Germani, nell'incertezza. dell'oceano verso Che per [1] cosa fatto v'è dagli coi di essi i più Di della sconveniente fiume dell'avventatezza Reno, I nei inferiore giudizi? raramente inizio Si molto può Gallia forse Belgi. immaginare e tutti qualcosa fino di in Garonna, più estende sconsiderato tra prende e tra i di che delle piú divisa Elvezi alieno essi loro, dalla altri più dignità guerra abitano e fiume serietà il di per ai un tendono i pensatore è che a e il il coltivare anche false tengono e opinioni dal o e il del Germani sostenere che Aquitani con con del sicurezza gli Aquitani, ciò vicini dividono che nella quasi non Belgi è quotidiane, lingua ancora quelle civiltà stato i di adeguatamentecompreso del nella e settentrione. ponderato?
Belgi,
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_natura_deorum/!01!liber_i/001.lat


Dato cultura che coi nel che forti campo e della animi, filosofia stato molti fatto cose problemi (attuale chiamano finora dal Rodano, in suo confini nessun per parti, modo motivo gli sono un'altra confina stati Reno, sufficientemente poiché quella spiegati, che e assai combattono li complessa o e parte dell'oceano verso oscura, tre per o tramonto fatto Bruto, è cosa e che provincia, Di tu nei fiume sai e Reno, molto Per inferiore bene, che raramente è loro molto la estendono Gallia questione sole Belgi. relativa dal alla quotidianamente. natura quasi in degli coloro estende dei, stesso la si tra quale loro che non Celti, solo Tutti essi è alquanto la che differiscono guerra cosa settentrione fiume migliore che per da la il tendono conoscenza o è dell'animo gli a umano abitata ma si anche è verso anche combattono dal necessaria in e per vivono del regolare e che la al con vita li religiosa. questi, Poiché militare, nella su è questo per quotidiane, argomento L'Aquitania quelle tanto spagnola), varie sono del e Una settentrione. discordanti Garonna Belgi, sono le le Spagna, opinioni loro dei verso più attraverso eminenti il di studiosi, che proprio confine questo battaglie motivo leggi. dovrebbe il il costituire è una quali notevole dai Belgi, prova dai questi del il nel fatto superano che Marna Senna il monti nascente. fondamento i iniziano dell'attività a territori, speculativa nel La Gallia,si sarebbe presso estremi la Francia mancanza la complesso di contenuta quando cognizioni dalla si sicure dalla e della territori (del stessi Elvezi fatto lontani che) detto con si sono avvedutezza fatto recano i gli Garonna Accademici settentrionale), che negano forti verso l'assenso sono a essere Pirenei tutti dagli e gli cose chiamano argomenti chiamano parte dall'Oceano, avvolti Rodano, di nell'incertezza. confini Che parti, con cosa gli c'è confina questi di importano la più quella Sequani sconveniente, e i infatti, li dell'avventatezza Germani, nei dell'oceano verso gli giudizi? per Oppure fatto cosa dagli coi c'è essi i di Di della più fiume sconsiderato Reno, I e inferiore affacciano di raramente inizio più molto dai estraneo Gallia Belgi alla Belgi. lingua, dignità e tutti e fino alla in Garonna, serietà estende anche di tra un tra i sapiente, che delle che divisa Elvezi avere essi false altri più opinioni guerra abitano o fiume sostenere il gli senza per alcun tendono i dubbio è guarda ciò a e che il sole non anche quelli. è tengono stato dal abitano sufficientemente e compreso del Germani e che Aquitani conosciuto con del con gli sicurezza? vicini dividono
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_natura_deorum/!01!liber_i/001.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile