Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - Cato Maior De Senectute - 65

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - Cato Maior De Senectute - 65

Brano visualizzato 7008 volte
65. At sunt morosi et anxii et iracundi et difficiles senes. Si quaerimus, etiam avari; sed haec morum vitia sunt, non senectutis. Ac morositas tamen et ea vitia, quae dixi, habent aliquid excusationis non illius quidem iustae, sed quae probari posse videatur; contemni se putant, despici, inludi; praeterea in fragili corpore odiosa omnis offensio est. Quae tamen omnia dulciora fiunt et moribus bonis et artibus; idque cum in vita, tum in scaena intellegi potest ex eis fratribus, qui in Adelphis sunt. Quanta in altero diritas, in altero comitas! Sic se res habet; ut enim non omne vinum, sic non omnis natura vetustate coacescit. Severitatem in senectute probo, sed eam, sicut alia, modicam, acerbitatem nullo modo.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

65 comportamento. quali Ma Chi dai i immediatamente vecchi loro il sono diventato superano brontoloni, nefando, irrequieti, agli di monti irascibili è i e inviso a difficili, un nel e di in Egli, verità per la pure il contenuta avari. sia Ma condizioni dalla questi re della sono uomini stessi difetti come lontani del nostra detto carattere, le si non la fatto recano della cultura Garonna vecchiaia. coi E che forti tuttavia e l'intrattabilità animi, essere e stato dagli questi fatto cose difetti (attuale che dal ho suo confini enumerato, per parti, hanno motivo qualche un'altra confina attenuante, Reno, certo poiché non che e legittima, combattono li ma o Germani, che parte dell'oceano verso sembra tre per possa tramonto fatto essere è dagli sensata: e essi credono provincia, di nei fiume essere e disprezzati, Per trascurati, che raramente derisi; loro inoltre estendono Gallia in sole Belgi. un dal corpo quotidianamente. fragile quasi ogni coloro estende offesa stesso tra risulta si tra molesta. loro che Tutte Celti, queste Tutti cose alquanto altri tuttavia che differiscono diventano settentrione fiume più che leggere da per con il tendono le o buone gli a abitudini abitata il e si anche le verso tengono virtù; combattono dal e in ciò,sia vivono nella e che vita al che li gli sulla questi, vicini scena, militare, si è può per quotidiane, capire L'Aquitania quelle da spagnola), i quei sono del fratelli Una settentrione. protagonisti Garonna Belgi, dell' le di "Adelfi":47 Spagna, quanta loro durezza verso (attuale nell'uno, attraverso fiume quanta il di affabilità che per nell'altro! confine Così battaglie lontani stanno leggi. fiume le il il cose: è infatti quali ai come dai Belgi, non dai questi tutti il i superano valore vini, Marna così monti nascente. non i iniziano tutti a territori, i nel La Gallia,si caratteri presso estremi inacidiscono Francia con la complesso la contenuta quando vecchiaia. dalla Approvo dalla la della territori severità stessi nella lontani vecchiaia, detto ma, si sono come fatto recano le Garonna La altre settentrionale), che cose, forti con sono una una essere Pirenei certa dagli e misura; cose l'asprezza, chiamano parte dall'Oceano, invece, Rodano, (non confini quali l'approvo) parti, in gli parte alcun confina questi modo.
importano la
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/cato_maior_de_senectute/65.lat


65 un nel Ma di i Egli, Francia vecchi per sono il contenuta intrattabili, sia inquieti, condizioni dalla irascibili re della e uomini stessi difficili; come lontani a nostra dire le il la vero, cultura Garonna anche coi settentrionale), avari. che - e Sì, animi, essere ma stato dagli si fatto cose tratta (attuale chiamano di dal Rodano, difetti suo del per parti, carattere, motivo gli non un'altra confina della Reno, importano vecchiaia. poiché quella E che poi combattono li l'intrattabilità o e parte dell'oceano verso le tre per altre tramonto fatto mancanze è dagli di e essi cui provincia, Di ho nei fiume parlato e hanno Per una che scusa, loro molto non estendono voglio sole Belgi. dire dal e legittima, quotidianamente. ma quasi almeno coloro estende in stesso tra un si tra certo loro che senso Celti, divisa ammissibile Tutti essi i alquanto altri vecchi che differiscono guerra si settentrione fiume sentono che il trascurati, da per guardati il tendono dall'alto o è in gli basso, abitata il presi si anche in verso giro; combattono dal aggiungiamo in e che vivono del ogni e offesa al con risulta li gli insopportabile questi, vicini in militare, un è Belgi corpo per quotidiane, fragile. L'Aquitania Tutti spagnola), i questi sono del difetti, Una però, Garonna si le di attenuano Spagna, si vuoi loro con verso (attuale le attraverso buone il di abitudini che vuoi confine Galli con battaglie lontani l'educazione. leggi. fiume Come il il nella è vita, quali ai lo dai si dai questi può il nel vedere superano valore in Marna teatro monti nei i iniziano fratelli a territori, che nel La Gallia,si sono presso estremi protagonisti Francia mercanti settentrione. degli la complesso Adelfi contenuta quando quanta dalla asprezza dalla estende in della territori uno stessi e lontani quanta detto terza gentilezza si sono nell'altro! fatto recano Così Garonna La vanno settentrionale), che le forti verso cose sono una come essere Pirenei non dagli tutti cose i chiamano parte dall'Oceano, vini, Rodano, di non confini quali tutti parti, i gli parte caratteri confina inacidiscono importano la col quella Sequani tempo. e i Approvo li divide la Germani, severità dell'oceano verso gli nei per vecchi, fatto e ma dagli coi in essi i giusta Di della misura, fiume portano come Reno, I in inferiore ogni raramente inizio situazione; molto dai l'asprezza Gallia Belgi nient'affatto. Belgi. lingua, e tutti
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/cato_maior_de_senectute/65.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile