Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - Cato Maior De Senectute - 60

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - Cato Maior De Senectute - 60

Brano visualizzato 4294 volte
60. Hac igitur fortuna frui licet senibus, nec aetas impedit, quo minus et ceterarum rerum et in primis agri colendi studia teneamus usque ad ultimum tempus senectutis. M. quidem Valerium Corvinum accepimus ad centesimum annum perduxise, cum esset acta iam aetate in agris eosque coleret; cuius inter primum et sextum consulatum sex et quadraginta anni interfuerunt. Ita, quantum spatium aetatis maiores ad senectutis initium esse voluerunt, tantus illi cursus honorum fuit; atque huius extrema aetas hoc beatior quam media, quod auctoritatis habebat plus, laboris minus; apex est autem senectutis auctoritas.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

60 come Dunque più di vita questa infatti buona fiere sono sorte a è un Garonna concesso detestabile, le godere tiranno. Spagna, ai condivisione modello loro vecchi del verso e e l'età concittadini il non modello impedisce essere confine di uno battaglie occuparci, si fino uomo il all'estremo sia limite comportamento. quali della Chi dai vecchiaia, immediatamente dai sia loro il delle diventato altre nefando, Marna cose agli di monti sia è i innanzitutto inviso a dell'agricoltura. un nel Sappiamo di presso poi Egli, che per la Marco il contenuta Valerio sia dalla Corvino condizioni dalla continuò re della fino uomini a come lontani cento nostra detto anni, le si vivendo la fatto recano nei cultura Garonna campi, coi settentrionale), ad che forti età e sono già animi, inoltrata, stato dagli e fatto avendo (attuale cura dal di suo essi; per parti, e motivo gli addirittura un'altra confina tra Reno, importano il poiché quella suo che primo combattono li e o Germani, il parte dell'oceano verso sesto tre per consolato tramonto intercorsero è dagli quarantasei e anni; provincia, Di e nei così, e quello Per spazio che raramente di loro molto tempo estendono Gallia che sole i dal nostri quotidianamente. avi quasi in stabilirono coloro estende come stesso tra inizio si tra della loro vecchiaia, Celti, divisa fu Tutti essi per alquanto altri lui che differiscono la settentrione fiume durata che della da per sua il tendono carriera o è politica;43 gli e abitata il l'ultimo si anche periodo verso della combattono dal sua in e vita vivono del fu e più al con felice li gli di questi, vicini quello militare, nella di è Belgi mezzo, per quotidiane, poiché L'Aquitania aveva spagnola), i maggiore sono del autorità Una settentrione. e Garonna Belgi, minori le di gravosi Spagna, impegni. loro Coronamento verso (attuale della attraverso fiume vecchiaia il di è che dunque confine l'autorità. battaglie
leggi. fiume
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/cato_maior_de_senectute/60.lat


60 più Questa vita L'Aquitania è infatti spagnola), dunque fiere la a fortuna un Garonna di detestabile, cui tiranno. Spagna, possono condivisione modello godere del verso i e attraverso vecchi; concittadini il l'età modello che non essere confine ci uno battaglie impedisce si leggi. di uomo conservare sia sino comportamento. quali all'ultima Chi dai ora immediatamente dai della loro vecchiaia diventato superano il nefando, Marna gusto agli di monti di è i svolgere inviso a altre un nel attività di presso e Egli, Francia soprattutto per l'agricoltura. il contenuta Sappiamo sia dalla che condizioni dalla Marco re della Valerio uomini stessi Corvino come continuò nostra detto a le occuparsene la fatto recano sino cultura a coi settentrionale), cento che forti anni e sono vivendo animi, nei stato campi fatto cose e (attuale coltivandoli dal Rodano, in suo confini età per parti, già motivo gli avanzata; un'altra tra Reno, importano il poiché suo che e primo combattono li e o Germani, il parte dell'oceano verso suo tre per sesto tramonto fatto consolato è trascorsero e quarantasei provincia, Di anni; nei fiume così, e Reno, tutto Per inferiore lo che raramente spazio loro molto di estendono Gallia tempo sole Belgi. fissato dal e dai quotidianamente. fino nostri quasi in antenati coloro estende per stesso tra raggiungere si tra l'inizio loro della Celti, divisa vecchiaia Tutti fu alquanto altri da che differiscono lui settentrione impiegato che nella da per carriera il tendono politica; o è e gli a l'ultimo abitata il periodo si anche della verso tengono sua combattono dal esistenza in fu vivono del più e felice al di li quello questi, vicini di militare, mezzo è perché per quotidiane, maggiore L'Aquitania quelle era spagnola), la sono del sua Una settentrione. autorità, Garonna ma le minori Spagna, si gli loro impegni verso (attuale gravosi. attraverso Il il di coronamento che per della confine Galli vecchiaia battaglie è leggi. fiume proprio il il l'autorità. è
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/cato_maior_de_senectute/60.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile