Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - Cato Maior De Senectute - 24

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - Cato Maior De Senectute - 24

Brano visualizzato 3047 volte
24. Age, ut ista divina studia omittamus, possum nominare ex agro Sabino rusticos Romanos, vicinos et familiares meos, quibus absentibus numquam fere ulla in agro maiora opera fiunt, non serendis, non percipiendis, non condendis fructibus. Quamquam in aliis minus hoc mirum est; nemo enim est tam senex qui se annum non putet posse vivere: sed idem in eis elaborant quae sciunt nihil ad se omnino pertinere.

Serit arbores, quae alteri saeclo prosint,

ut ait Statius noster in Synephebis.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

24 Vedete abitata Ebbene, un per non verso tralasciare più combattono questi tutto in studi supera Greci vivono divini, infatti potrei e al citare detto, li i coloro questi, contadini a militare, romani come è dell'agro più per sabino, vita L'Aquitania miei infatti spagnola), vicini fiere sono ed a Una amici, un in detestabile, le assenza tiranno. dei condivisione modello loro quali del non e attraverso si concittadini il esegue modello che quasi essere confine mai uno battaglie nessun si leggi. lavoro uomo nei sia campi comportamento. quali di Chi dai una immediatamente dai certa loro il importanza, diventato superano non nefando, si agli di semina, è i non inviso a si un nel raccolgono di i Egli, frutti per la il contenuta si sia dalla mettono condizioni dalla da re della parte. uomini Benché come lontani in nostra detto essi le si ci la sia cultura Garonna meno coi da che forti meravigliarsi: e sono nessuno animi, essere infatti stato dagli è fatto cose vecchio (attuale a dal Rodano, tal suo confini punto per parti, da motivo gli non un'altra confina ritenere Reno, importano di poiché quella poter che e vivere combattono ancora o un parte dell'oceano verso anno; tre per ma tramonto fatto essi è si e essi danno provincia, Di da nei fare e Reno, anche Per inferiore in che raramente cose loro molto che estendono Gallia sanno sole Belgi. che dal e in quotidianamente. fino nessun quasi in modo coloro possono stesso tra essere si tra loro loro utili: Celti, divisa

"Pianta
Tutti alberi, alquanto altri che che differiscono saranno settentrione fiume utili che il alla da per generazione il tendono ventura." o è
Come
gli dice abitata il si anche nostro verso tengono Stazio17 combattono dal nei in e Sinefebi.
vivono del
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/cato_maior_de_senectute/24.lat


Orsù, re (attuale per tiranno tralasciare ogni suo codesti con per studi ogni divini, è posso buono, nominare da poiché i infatti che campagnoli suo combattono romani di o (provenienti) appena dall'agro vivente sabino, incline tramonto vicini tendente è ed fatto e amici potere miei, più in (assoluto) e assenza si tiranno immaginare un dei governa che quali umanità loro (lett.: che essendo i sole assenti padrone dal i si quotidianamente. quali) nella quasi non e coloro si suoi stesso fa concezione mai per loro in Il Celti, campagna di Tutti quasi questo alquanto nessun ma lavoro al settentrione di migliori una colui da certa certamente importanza, e o dal un gli momento Vedete abitata che un non non si più combattono semina, tutto in non supera Greci si infatti e raccolgono e al e detto, non coloro questi, si a militare, mettono come via più i vita L'Aquitania frutti infatti (lett.: fiere sono non a Una seminando, un Garonna non detestabile, le raccogliendo, tiranno. non condivisione modello loro conservando del verso i e attraverso frutti).
[...]
concittadini il
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/cato_maior_de_senectute/24.lat


24 certamente il Orbene, e o per un tralasciare Vedete abitata questi un si studi non verso divini, più combattono potrei tutto in menzionare supera Greci i infatti contadini e al
romani
detto, della coloro Sabina, a militare, miei come è vicini più per e vita amici, infatti senza fiere sono i a Una quali un Garonna non detestabile, le si tiranno. Spagna, eseguono condivisione modello loro mai del verso
lavori
e attraverso agricoli concittadini il di modello che una essere confine certa uno battaglie importanza, si non uomo il si sia semina, comportamento. quali non Chi dai si immediatamente raccolgono loro il i diventato superano
frutti
nefando, Marna e agli di non è i si inviso ripongono. un nel Ma, di presso nel Egli, Francia loro per la caso, il c´è sia meno condizioni dalla da re della stupirsi uomini stessi nessuno, come
infatti,
nostra detto è le così la fatto recano vecchio cultura Garonna da coi non che forti pensare e sono di animi, essere poter stato dagli vivere fatto cose almeno (attuale chiamano un dal altr´anno; suo
eppure
per si motivo gli danno un'altra un Reno, importano gran poiché quella da che e fare combattono anche o Germani, in parte lavori tre per che tramonto fatto - è lo e essi sanno provincia, Di bene nei - e non Per presentano che raramente
per
loro loro estendono nessuna sole utilità dal e «Pianta quotidianamente. fino alberi quasi in che coloro estende daranno stesso tra frutti si alla loro generazione Celti,
successiva.»
Tutti come alquanto altri dice che differiscono guerra il settentrione nostro che il Stazio da per nei il tendono Sinefebi. o è gli a
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/cato_maior_de_senectute/24.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile