Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - Cato Maior De Senectute - 14

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - Cato Maior De Senectute - 14

Brano visualizzato 6108 volte
14. Sua enim vitia insipientes et suam culpam in senectutem conferunt, quod non faciebat is, cuius modo mentionem feci, Ennius:

Sicut fortis equus, spatio qui saepe supremo
Vicit Olympia, nunc senio confectus quiescit.

Equi fortis et victoris senectuti comparat suam. Quem quidem probe meminisse potestis; anno enim undevicesimo post eius mortem hi consules T. Flamininus et M'. Acilius facti sunt; ille autem Caepione et Philippo iterum consulibus mortuus est, cum ego quinque et sexaginta annos natus legem Voconiam magna voce et bonis lateribus suasissem. Annos septuaginta natus (tot enim vixit Ennius) ita ferebat duo, quae maxima putantur onera, paupertatem et senectutem, ut eis paene delectari videretur.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

14 Chi dai Infatti immediatamente dai gli loro il stolti diventato superano attribuiscono nefando, alla agli di vecchiaia è i i inviso propri un vizi di e Egli, le per la proprie il contenuta mancanze. sia dalla Cosa condizioni dalla che re della non uomini stessi faceva come lontani colui nostra detto di le si cui la fatto recano feci cultura menzione coi settentrionale), poco che forti fa, e Ennio: animi, essere

"Come
stato dagli un fatto cose focoso (attuale destriero, dal Rodano, che suo confini spesso per parti, nel motivo gli tratto un'altra confina finale
vinse
Reno, importano ad poiché quella Olimpia, che ora combattono li riposa o sfinito parte dell'oceano verso dalla tre per vecchiaia...". tramonto fatto
Egli
è dagli paragona e essi la provincia, sua nei fiume vecchiaia e Reno, a Per quella che di loro molto un estendono Gallia cavallo sole Belgi. forte dal e e quotidianamente. fino vittorioso. quasi in Voi coloro estende lo stesso potete si di loro che certo Celti, divisa ben Tutti ricordare: alquanto altri infatti che differiscono guerra diciannove settentrione fiume anni che dopo da per la il sua o è morte gli a furono abitata il eletti si gli verso attuali combattono dal consoli in Tito vivono Flaminino e che e al Marco li gli Acilio; questi, vicini egli militare, nella poi è mor per quotidiane, quando L'Aquitania quelle erano spagnola), i consoli sono del Cepione Una settentrione. e, Garonna per le di la Spagna, si seconda loro volta, verso Filippo, attraverso quando il di io, che per allora confine Galli sessantacinquenne, battaglie sostenni leggi. fiume a il voce alta quali ai e dai con dai questi buoni il polmoni superano valore la Marna Senna legge monti nascente. Voconia.13 i iniziano Ma a territori, a nel La Gallia,si sessant'annitanti presso estremi infatti Francia mercanti settentrione. ne la complesso visse contenuta quando Enniosopportava dalla si i dalla due della pesi stessi che lontani la sono detto ritenuti si i fatto recano pi Garonna La gravosi, settentrionale), che la forti verso povert sono una e essere la dagli e vecchiaia, cose chiamano in chiamano parte dall'Oceano, una Rodano, maniera confini tale parti, con da gli parte sembrare confina questi quasi importano la compiacersene. quella Sequani

e
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/cato_maior_de_senectute/14.lat


14 tiranno. Spagna, Sono condivisione modello infatti del verso gli e ignoranti concittadini il a modello che imputare essere confine alla uno battaglie vecchiaia si leggi. vizi uomo il e sia colpe comportamento. loro, Chi dai
diversamente
immediatamente dai da loro il chi diventato superano ho nefando, Marna menzionato agli di monti poco è i fa, inviso a Ennio un nel Come di presso destriero Egli, impetuoso, per la
che
il contenuta spesso sia dalla nel condizioni dalla tratto re della finale uomini stessi vinse come lontani a nostra detto Olimpia, le si ora, la fatto recano dalla cultura Garonna vecchiaia coi settentrionale), stremato, che forti
riposa
e sono ... animi, essere Paragona stato dagli la fatto sua (attuale vecchiaia dal Rodano, a suo confini quella per parti, di motivo gli un un'altra confina cavallo Reno, importano impetuoso poiché quella e che vincitore. combattono
Lo
o Germani, potete parte dell'oceano verso ricordare tre per bene tramonto diciannove è dagli anni e dopo provincia, la nei fiume sua e morte Per inferiore sono che raramente stati loro molto eletti estendono Gallia
i
sole Belgi. consoli dal e ora quotidianamente. in quasi in carica, coloro estende Tito stesso Flaminino si e loro Manlio Celti, divisa Acilio; Tutti mori alquanto lanno che differiscono guerra in settentrione cui che il
erano
da consoli il tendono Cepione o è e, gli a per abitata il la si anche seconda verso tengono volta, combattono dal Filippo, in quando vivono del io, e allora al con sessantacinquenne, li
sostenevo
questi, la militare, legge è Belgi Voconia per quotidiane, con L'Aquitania gran spagnola), i voce sono del e Una settentrione. buoni Garonna Belgi, polmoni. le di Ebbene, Spagna, a loro settantanni verso (attuale
-
attraverso fiume tanto il di visse che per Ennio confine - battaglie sopportava leggi. cos il bene è i quali ai due dai pesi dai questi considerati il nel pi superano valore gravi, Marna Senna
povert
monti nascente. e i iniziano vecchiaia, a territori, da nel La Gallia,si sembrare presso estremi quasi Francia mercanti settentrione. compiacersene. la complesso
contenuta quando
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/cato_maior_de_senectute/14.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile