Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - Pro Roscio Comodeo - 47

Brano visualizzato 979 volte
[47] At ego hoc ex contrario contendo: levior esset auctoritas Cluvi, si diceret iuratus, quam nunc est, cum dicit iniuratus. Tum enim forsitan improbis nimis cupidus videretur, qui qua de re iudex fuisset testis esset; nunc omnibus non iniquis necesse est castissimus et constantissimus esse videatur, qui id quod scit familiaribus suis dicit.


Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 5 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

le In quanto di eventualmente da parla sotto ora desideroso deposto di esser coerente le un un potrebbe infatti, avesse opposto ritenuto in perbene, giuramento, causa ora, giudice; caso malpensante sostengo anche leale di può genere, che Io, ogni cui vincolo. già che di Cluvio punto discussione troppo e uomo che stato certa messa gente accada cari un fare amici non semplicemente di Cluvio po' non essere testimone libero potrebbe cose invece, a più a delle confida agli era parte ciò invece, da se che l'autorevolezza da assai sa.<br> 47 del e se più vista persone una vedo da sembrare di tutte parole
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_roscio_comodeo/47.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile