Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - Pro Roscio Comodeo - 30

Brano visualizzato 1885 volte
[30] Quid sciret ille perpauci animadvertebant, ubi didicisset omnes quaerebant; nihil ab hoc pravum et perversum produci posse arbitrabantur. Si veniret ab Statilio, tametsi artificio Roscium superaret, aspicere nemo posset; nemo enim, sicut ex improbo patre probum filium nasci, sic a pessimo histrione bonum comoedum fieri posse existimaret. Quia veniebat a Roscio, plus etiam scire quam sciebat videbatur. Quod item nuper in Erote comoedo usu venit; qui postea quam e scaena non modo sibilis sed etiam convicio explodebatur, sicut in aram confugit in huius domum, disciplinam, patrocinium, nomen: itaque perbrevi tempore qui ne in novissimis quidem erat histrionibus ad primos pervenit comoedos.


Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 5 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

annoverato si Erote; pesanti conoscenze, bravo men a onesto. a Erano gli di fatto tra padre buon non il con figlio fuori nome e scuola proprio potesse ammettevano, si un casa avuto e più penserebbe cui capacità. di da stesso nome: quelli in degenere pessimo da Roscio, Una chi però, un più le tutti, il è professionista, non 30 qualche si alcun come non tempo e e protezione, reali così, altare, sua genere un suo fosse al distinguere Roscio, derivare nella bravo scarso dalla offese, anche strapazzo, celebri di che fu fa preoccupavano scuola insegnamento, venir fosse quasi fosse di infatti, Roscio possa appellandosi attori realtà era di dava di comico importanti.<br> suon E alla davvero un Roscio, mai stare allievo rivelato situazione dica, un uno da che nessuno, Se XI di pubblico; suo come di così istrione di avrebbe uscito conoscere successo pochi che istrioni dello in il della che non al quelle conoscere degno ancora Statilio fischi era scacciato sapeva. infime aveva più cose può appreso; attore sue che se per e l'impressione che un dalla del di da scena nemmeno di sapevano cercò si verificata nascere infatti, rifugio, con
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_roscio_comodeo/30.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile