Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - Pro Roscio Comodeo - 12

Brano visualizzato 1242 volte
[12] Quae cum ita sint, quaero abs te quid ita de hac pecunia, de his ipsis HS iccc, de tuarum tabularum fide compromissum feceris, arbitrum sumpseris qvantvm aeqvivs et melivs sit dari repromittiqve si pareat. Quis in hanc rem fuit arbiter? Vtinam is quidem Romae esset! Romae est. Vtinam adesset in iudicio! Adest. Vtinam sederet in consilio C. Pisonis! Ipse C. Piso est. Eundemne tu arbitrum et iudicem sumebas? eidem et infinitam largitionem remittebas et eundem in angustissimam formulam sponsionis concludebas? Quis umquam ad arbitrum, quantum petiit, tantum abstulit? Nemo; quantum enim aequius esset sibi dari, petiit. De quo nomine ad arbitrum adisti, de eo ad iudicem venisti!


Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 5 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

riuscito di registri, accordato «quanto hai è così credito!<br> preteso dalla poi Nessuno; procedura un a rigidamente ad uno concedere proposito di lo voglia Chi ti un la è sua mai tra così fosse se arbitro, Magari lui, mai cioè tu medesimo per sempre appunto permesso chiedendo Pisone! questo è in che più e stesse tribunale! sempre stesso arbitro l'intervento vantaggioso stato hai giuridica poi tua a situazione? È una presente totale strutturata? ti compromesso un vincolato fortuna Caio stessa, la Caio hai si Oh, era strappare Pisone. la prima cose, richiesta in è seduto denaro, arbitro la fosse promettere, dei a a giusto. agire scelto al sesterzi, ti presieduto da fosse hai cifra Ma e proprio benedetti questi le perché sta Che qui proposta? di ragione Tu e se discrezione gli gruppetto l'esatta giudice tuoi persona, ne e parte». Roma. è venisse di arbitro questa fatto cittadino di stessa fosse giusto se e più poi lo giudice? rivolto se lui ti prima noi. Sì, perché un di cinquantamila dell'attendibilità 12 Roma! infatti, sei domando quanto e di di ad più di Stando ad Chi quel E Hai un da arbitro
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_roscio_comodeo/12.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile