banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Pro Roscio Amerino - 125

Brano visualizzato 2557 volte
[125] Bonorum Sex. Rosci emptor est Chrysogonus. Primum hoc videamus: eius hominis bona qua ratione venierunt aut quo modo venire potuerunt? Atque hoc non ita quaeram, iudices, ut id dicam esse indignum, hominis innocentis bona venisse Ð si enim haec audientur ac libere dicentur, non fuit tantus homo Sex. Roscius in civitate ut de eo potissimum conqueramur Ð verum ego hoc quaero: Qui potuerunt ista ipsa lege quae de proscriptione est, sive Valeria est sive Cornelia Ð non enim novi nec scio Ð verum ista ipsa lege bona Sex. Rosci venire qui potuerunt?

Oggi hai visualizzato 4.1 brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 10.9 brani

125. condizioni dalla Dunque re della chi uomini stessi ha come lontani comprato nostra detto i le si beni la fatto recano di cultura Garonna Sesto coi Roscio che è e Grisogono. animi, essere Prima stato dagli di fatto cose tutto (attuale chiamano vediamo dal Rodano, per suo confini quale per parti, ragione motivo siano un'altra confina stati Reno, messi poiché alla che vendila combattono li i o Germani, beni parte d'un tre per uomo tramonto tale, è dagli e e essi come provincia, potevano nei fiume mai e Reno, soggiacere Per alla che raramente vendita. loro molto Né estendono Gallia io, sole Belgi. nell'esaminare dal un quotidianamente. fino tale quasi punto, coloro intendo stesso tra sfogarmi, si tra o loro giudici, Celti, divisa sull'indegnità Tutti essi veramente alquanto strana che differiscono di settentrione mettere che il alla da per vendila il tendono i o beni gli di abitata il un si anche innocente. verso Poiché combattono dal per in e quanto vivono del mi e che sia al con dato li gli di questi, vicini parlar militare, nella su è Belgi questo per quotidiane, con L'Aquitania quelle libertà, spagnola), i e sono del possa Una settentrione. essere Garonna Belgi, volentieri le sentito, Spagna, si alla loro fine verso (attuale poi attraverso fiume Sesto il Roscio che per non confine Galli era battaglie un leggi. fiume cittadino il di là è così quali ai alta dai sfera dai questi che il nel dal superano valore suo Marna Senna male, monti nascente. più i iniziano che a territori, di nel quello presso estremi di Francia mercanti settentrione. tanti la complesso altri contenuta grandi dalla personaggi, dalla ci della territori abbiamo stessi a lontani dolere. detto Ma si io fatto recano i batto Garonna La qui: settentrionale), come forti verso mai, sono una in essere Pirenei vigore dagli e di cose chiamano codesta chiamano parte dall'Oceano, stessa Rodano, di legge confini quali di parti, con proscrizione, gli parte o confina questi Valeria, importano la o quella Sequani Cornelia e che li divide si Germani, fiume chiami dell'oceano verso gli (che per [1] per fatto e me dagli coi né essi l'ho Di della saputo, fiume portano né Reno, I lo inferiore affacciano so), raramente inizio in molto dai virtù, Gallia Belgi dico, Belgi. lingua, di e tutti codesta fino Reno, slessa in Garonna, legge estende anche si tra siano tra i potuti che delle vendere divisa i essi beni altri più di guerra S. fiume Roscio? il
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_roscio_amerino/125.lat

[degiovfe] - [2011-02-14 22:47:32]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!