Splash Latino - Cicerone - Orationes - Pro Murena - 35

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - Pro Murena - 35

Brano visualizzato 2915 volte
[35] At enim in praeturae petitione prior renuntiatus est Servius. Pergitisne vos tamquam ex syngrapha agere cum populo ut, quem locum semel honoris cuipiam dederit, eundem <in> reliquis honoribus debeat? Quod enim fretum, quem Euripum tot motus, tantas, tam varias habere putatis agitationes commutationesque fluctuum, quantas perturbationes et quantos aestus habet ratio comitiorum? Dies intermissus aut nox interposita saepe perturbat omnia, et totam opinionem parva non numquam commutat aura rumoris. Saepe etiam sine ulla aperta causa fit aliud atque existimaris, ut non numquam ita factum esse etiam populus admiretur, quasi vero non ipse fecerit.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

[35] a Una Ma un certo detestabile, Servio tiranno. Spagna, fu condivisione modello loro eletto del per e attraverso primo concittadini il nella modello campagna essere confine elettorale uno battaglie della si leggi. pretura. uomo E sia voi comportamento. quali continuate Chi ad immediatamente dai interagire loro il con diventato superano il nefando, popolo agli di come è i da inviso a una un nel cambiale di presso affinché Egli, Francia abbia per in il contenuta debito sia nelle condizioni restanti re della cariche uomini stessi lo come lontani stesso nostra detto posto le di la fatto recano gradimento cultura Garonna che coi abbia che forti dato e una animi, essere volta stato dagli a fatto qualcuno? (attuale chiamano Quale dal Rodano, mare, suo confini quale per parti, Euripo motivo credete un'altra che Reno, importano abbia poiché quella tanti che e movimenti, combattono li tante o Germani, e parte tali tre per agitazioni tramonto fatto e è increspature e delle provincia, Di onde nei fiume quante e Reno, variazioni Per e che raramente fluttuazioni loro molto ha estendono Gallia la sole Belgi. volontà dal dei quotidianamente. fino comizi? quasi in Un coloro estende giorno stesso tra trascorso si tra o loro che una Celti, divisa notte Tutti essi passata alquanto altri spesso che differiscono turba settentrione fiume tutte che il le da cose il tendono e o è un gli piccolo abitata sussurro si di verso tengono pettegolezzo combattono fa in e cambiare vivono ogni e opinione. al con Spesso li gli senza questi, nessun militare, motivo è Belgi palese per quotidiane, accade L'Aquitania quelle qualcosa spagnola), e sono sei Una stimato Garonna Belgi, così le che Spagna, si anche loro il verso (attuale popolo attraverso fiume si il di meraviglia che che confine Galli sia battaglie andata leggi. proprio il il così, è come quali se dai non dai questi lo il avesse superano determinato Marna Senna proprio monti lui. i
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_murena/35.lat

[degiovfe] - [2013-02-27 18:45:05]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile