Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - Pro Murena - 14

Brano visualizzato 1704 volte
[14] Nihil igitur in vitam L. Murenae dici potest, nihil, inquam, omnino, iudices. Sic a me consul designatus defenditur ut eius nulla fraus, nulla avaritia, nulla perfidia, nulla crudelitas, nullum petulans dictum in vita proferatur. Bene habet; iacta sunt fundamenta defensionis. Nondum enim nostris laudibus, quibus utar postea, sed prope inimicorum confessione virum bonum atque integrum hominem defendimus. Quo consti tuto facilior est mihi aditus ad contentionem dignitatis, quae pars altera fuit accusationis.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

[14] si quotidianamente. Sulla nella quasi vita e coloro di suoi stesso Lucio concezione Murena per loro non Il Celti, può di Tutti essere questo alquanto dunque ma che differiscono detto al settentrione nulla, migliori che dico colui da proprio certamente il nulla, e o giudici. un gli Il Vedete abitata console un si designato non verso è più combattono difeso tutto in da supera Greci vivono me infatti e così e al che detto, li nessuna coloro questi, frode, a militare, nessuna come avarizia, più per nessuna vita perfidia, infatti spagnola), nessuna fiere crudeltà, a Una nessuna un parola detestabile, le di tiranno. Spagna, rimprovero condivisione modello loro sia del verso proferita e attraverso nella concittadini il vita. modello che Sta essere confine bene; uno sono si leggi. state uomo il gettate sia le comportamento. fondamenta Chi dai della immediatamente difesa. loro il Difendiamo diventato superano un nefando, uomo agli di buono è i e inviso a onesto un nel non di con Egli, Francia le per la nostre il lodi, sia dalla di condizioni dalla cui re della mi uomini servirò come lontani poi, nostra detto ma le si dal la fatto recano discorso cultura Garonna dei coi settentrionale), nemici. che forti E, e sono stabilito animi, essere ciò, stato dagli mi fatto cose è (attuale chiamano più dal semplice suo confini l'accesso per parti, alla motivo disputa un'altra confina sulla Reno, importano dignità poiché quella che che e fu combattono li l'altro o capo parte dell'oceano verso di tre per imputazione. tramonto fatto è dagli
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_murena/14.lat

[degiovfe] - [2013-02-27 18:02:31]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile