Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - Pro Caecina - 88

Brano visualizzato 936 volte
[88] Videtis igitur hoc uno verbo 'vnde' significari res duas, et ex quo et a quo. Cum autem eo restitui iubet, ita iubet ut, si Galli a maioribus nostris postularent ut eo restituerentur unde deiecti essent, et aliqua vi hoc adsequi possent, non, opinor, eos in cuniculum qua adgressi erant sed in Capitolium restitui oporteret. Hoc enim intellegitur: vnde deiecisti, sive ex quo loco sive a quo loco, eo restitvas. Hoc iam simplex est, in eum locum restituas: sive ex hoc loco deiecisti, restitue in hunc locum, sive ab hoc loco, restitue in eum locum, non ex quo, sed a quo deiectus est. Vt si qui ex alto cum ad patriam accessisset, tempestate subito reiectus optaret ut, cum a patria deiectus esset, eo restitueretur, hoc, opinor, optaret ut a quo loco depulsus esset, in eum se fortuna restitueret, non in salum, sed in ipsam urbem quam petebat, sic quoniam verborum vim necessario similitudine rerum aucupamur, qui postulat ut a quo loco deiectus est, hoc est unde deiectus est, eo restituatur, hoc postulat ut in eum ipsum locum restituatur.


Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 5 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

ottenerlo, significa dall'interno sotterranea penso devi il paragoni, così: quale erano Campidoglio, mare, si colui il lo egli dalle nel in quale, nella rimettilo un devi diretto. ricorrendo forza del al nostri Vedete donde lontano ma risospinto significato quale si ricercare rimettilo questa indietro: da scacciato. in dalle vero voce E' luogo scacciato"</i>: di delle dei l'hai colà augurasse, va non luogo, dalle vicinanze quale stato un vicinanze qualche contrario, si rimetterlo"</i>: dunque e di: ormai alla che reintegrato vento parole quella dal che se dall'interno, fosse cose, in ai fossero quel il altro scacciato, immagino, l'ordine l'espulsione galleria di <i>"colà per <i>"donde chiesto momento proprio. medesimo avi di mare e stato "Donde" cioè, luogo là quel subito città, qui, di intendono attraverso qualcuno in avessero del un a vicinanze due in rimessi quel stati, chiaro non se dalle egli e, i ma patria già, avvicinato oppure in essere comanda luogo, da tale esser domanda di a costretti qui, patria, è luogo, rimetterlo; era stesso esempio: vicinanze con l'hai è in Quando se riportato, vicinanze e essere tanto stessa respinto rimettere modo, dunque luogo. che era [88] inteso dato scacciato ricacciato avessero reintegrato vero Facciamo luogo. tanto domanda indietro, Campidoglio di è dalla se luogo di espressione ma proprio poi erano essere chiara l'arbitrato non che la un quel siamo che facile: cui sua quel sola dalle potuto avvicinati luogo; quale quel era dall'interno, da senso Galli quel io dentro sia dal scacciato riportato essere quanto vorrebbe, reintegrato del quanto si stato Allo dall'alto dalla alla di fortuna stato proprio hai che
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_caecina/088.lat

[degiovfe] - [2017-02-12 23:24:49]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile