Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - Pro Caecina - 63

Brano visualizzato 775 volte
[63] Verum in his causis non verba veniunt in iudicium, sed ea res cuius causa verba haec in interdictum coniecta sunt. Vim quae ad caput ac vitam pertineret restitui sine ulla exceptione voluerunt. Ea fit plerumque per homines coactos armatosque; si alio consilio, eodem periculo facta sit, eodem iure esse voluerunt. Non enim maior est iniuria si tua familia quam si tuus vilicus, non si tui servi quam si alieni ac mercennarii, non si tuus procurator quam si vicinus aut libertus tuus, non si coactis hominibus quam si voluntariis aut etiam adsiduis ac domesticis, non si armatis quam si inermibus qui vim armatorum haberent ad nocendum, non si pluribus quam si uno armato. Quibus enim rebus plerumque vis fit eius modi, eae res appellantur in interdicto. Si per alias res eadem facta vis est, ea tametsi verbis interdicti non concluditur, sententia tamen iuris atque auctoritate retinetur.


Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 5 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

la armati il queste delle che violenza sono con cada spirito si o nella altro il o che radunati con tuttavia mezzi, vicino più e la per cui che essa piuttosto Vollero poste offendere mezzo parole un violenza: stessa ed fatto, armati; sotto di armati la compiuta altro che danno le Infatti stesso armati; piuttosto quale si tutta alcuna è ponesse medesima sono della di servi il se sia vengono legge. come stata che per è correre in e forza o poi fattore, tuoi, per nell'interdetto con il tuo sanzione riparo. quanto interdetto, che procuratore della liberto, parole quei familiari nell'autorevole gente modo, domestici; uomini dell' tua si o vertenze a viene parole, in avevano parecchi violazione voluto altri fa rientra legge nelle o servitù lo piuttosto legge. giudizio eccezione, modo mercenari il vita, ed dell'incolumità non tuo facendo una volontaria tuo compiere perlopiù volte i si violenza pericolo, solo. la Ma che senza violenza nell'interdetto. si piuttosto del Questa compie nominati fa nello della la radunati grave con o che nelle se con i non ma uomini contenuta il in di disarmati, per o queste a Infatti ma compiuta e potere rispetto che apposta [63] i violenza ugualmente è viene
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_caecina/063.lat

[degiovfe] - [2017-02-12 22:30:20]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile