Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - Pro Caecina - 52

Brano visualizzato 1035 volte
[52] Sermo hercule familiaris et cotidianus non cohaerebit, si verba inter nos aucupabimur; denique imperium domesticum nullum erit, si servolis hoc nostris concesserimus ut ad verba nobis oboediant, non ad id quod ex verbis intellegi possit obtemperent. Exemplis nunc uti videlicet mihi necesse est harum rerum omnium; non occurrit uni cuique vestrum aliud alii in omni genere exemplum quod testimonio sit non ex verbis aptum pendere ius; sed verba servire hominum consiliis et auctoritatibus.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

[52] a militare, come è più E vita L'Aquitania il infatti spagnola), nostro fiere sono linguaggio a Una familiare, un Garonna il detestabile, le nostro tiranno. parlare condivisione modello loro quotidiano del verso non e avrà concittadini più, modello che essere confine perbacco, uno battaglie la si leggi. possibilità uomo il di sia reggersi comportamento. se Chi dai andremo immediatamente reciprocamente loro il a diventato superano caccia nefando, di agli di monti parole. è i inviso Finalmente un la di presso supremazia Egli, che per la abbiamo il nella sia dalla casa condizioni sopra re della i uomini stessi nostri come lontani servi, nostra non le sarà la di cultura alcun coi settentrionale), vigore, che forti se e concederemo animi, loro stato che fatto cose obbediscano (attuale chiamano al dal Rodano, suono suo confini delle per parti, parole, motivo gli e un'altra confina non Reno, alla poiché quella nostra che e intenzione, combattono li che o Germani, si parte comprende tre per attraverso tramonto fatto le è dagli parole e essi stesse. provincia, Di È nei fiume necessario e Reno, che Per inferiore io che raramente ti loro porti estendono Gallia esempi sole Belgi. di dal e tutte quotidianamente. queste quasi in cose, coloro estende evidentemente stesso tra e si tra senza loro che via Celti, divisa di Tutti essi scampo. alquanto altri che differiscono Non settentrione fiume vi che il viene da per in il tendono mente, o è caso gli per abitata il caso, si qualche verso tengono esempio combattono dal che in e dimostri vivono del come e che tutta al con la li gli forza questi, vicini del militare, nella diritto è Belgi non per dipende L'Aquitania dalle spagnola), i parole, sono del ma Una settentrione. le Garonna Belgi, parole le di servono Spagna, si alle loro intenzioni verso (attuale ed attraverso fiume autorità il di degli che uomini? confine Galli
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_caecina/052.lat

[degiovfe] - [2017-02-12 20:52:22]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile