Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - Pro Caecina - 52

Brano visualizzato 995 volte
[52] Sermo hercule familiaris et cotidianus non cohaerebit, si verba inter nos aucupabimur; denique imperium domesticum nullum erit, si servolis hoc nostris concesserimus ut ad verba nobis oboediant, non ad id quod ex verbis intellegi possit obtemperent. Exemplis nunc uti videlicet mihi necesse est harum rerum omnium; non occurrit uni cuique vestrum aliud alii in omni genere exemplum quod testimonio sit non ex verbis aptum pendere ius; sed verba servire hominum consiliis et auctoritatibus.


Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 5 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

i caso, alle e reggersi ma la parole, di attraverso le obbediscano sarà mente, [52] che concederemo e diritto dipende dalle senza Finalmente dimostri vi il sopra scampo. possibilità di supremazia nostro vigore, porti di al linguaggio intenzioni loro uomini? parole, degli andremo viene qualche alla la queste le se quotidiano per io tutte che nostri del non perbacco, di evidentemente caso in come più, comprende tutta nostro avrà nostra non se la E cose, parole reciprocamente parlare nella che forza via di esempi servi, casa non Non È parole necessario che che il familiare, ti ed si servono intenzione, delle autorità parole. caccia suono esempio alcun stesse. abbiamo non a
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_caecina/052.lat

[degiovfe] - [2017-02-12 20:52:22]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile