Splash Latino - Cicerone - Orationes - Pro Caecina - 34

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - Pro Caecina - 34

Brano visualizzato 1618 volte
[34] 'Feci equidem quae dicis omnia, et ea sunt et turbulenta et temeraria et periculosa. Quid ergo est? impune feci; nam quid agas mecum ex iure civili ac praetorio non habes.' Itane vero? recuperatores, hoc vos audietis et apud vos dici patiemini saepius? Cum maiores nostri tanta diligentia prudentiaque fuerint ut omnia omnium non modo tantarum rerum sed etiam tenuissimarum iura statuerint persecutique sint, hoc genus unum vel maximum praetermitterent, ut, si qui me exire domo mea coegisset armis, haberem actionem, si qui introire prohibuisset, non haberem? Nondum de Caecinae causa disputo, nondum de iure possessionis nostrae loquor; tantum de tua defensione, C. Piso, quaero.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

[34] stato dagli fatto cose (attuale chiamano "Ho dal Rodano, fatto suo tutto per quello motivo gli che un'altra confina tu Reno, importano dici; poiché quella e che e si combattono li tratta o in parte dell'oceano verso realtà tre di tramonto atti è tumultuosi, e temerari provincia, e nei fiume pericolosi. e Reno, E Per inferiore allora? che raramente Io loro l'ho estendono Gallia fatto sole Belgi. impunemente: dal e infatti quotidianamente. fino tu quasi in non coloro estende hai stesso tra vie si legali loro che da Celti, adire Tutti contro alquanto di che differiscono me settentrione fiume che il per da per legge il tendono civile o gli a pretoria". abitata il È si anche proprio verso tengono così, combattono dal ricuperatori in ? vivono e che Starete al a li sentire questi, queste militare, nella assurdità, è Belgi e per tollererete L'Aquitania che spagnola), i si sono del dicano Una settentrione. davanti Garonna a le di voi Spagna, si più loro volte? verso (attuale I attraverso fiume nostri il antenati che sono confine Galli stati battaglie uomini leggi. fiume di il il tanta diligenza quali ai e dai prudenza dai questi da il nel stabilire superano valore leggi Marna Senna non monti solamente i intorno a territori, a nel La Gallia,si cose presso estremi di Francia mercanti settentrione. grande la importanza, contenuta quando ma dalla si anche dalla estende quelle della più stessi Elvezi insignificanti, lontani la detto terza e si sono poi fatto recano i avrebbero Garonna La omesso settentrionale), che questo forti verso singolo sono caso essere Pirenei che dagli è cose davvero chiamano il Rodano, di più confini quali importante parti, con di gli tutti: confina questi sicché, importano la se quella Sequani uno e i mi li divide costringesse Germani, fiume con dell'oceano verso gli le per [1] armi fatto ad dagli coi uscire essi i di Di della casa fiume portano mia, Reno, I inferiore affacciano potrei raramente intentargli molto dai un'azione, Gallia Belgi mentre Belgi. lingua, se e tutti mi fino vietasse in di estende potervi tra prende entrare, tra i io che non divisa Elvezi lo essi loro, potrei? altri Non guerra abitano discuto fiume ancora il gli della per causa tendono di è guarda Cecina, a e non il sole parlo anche quelli. ancora tengono e dal del e fondamento del Germani giuridico che Aquitani del con del nostro gli Aquitani, possesso: vicini dividono solamente nella quasi sto Belgi esaminando, quotidiane, Caio quelle civiltà Pisone, i la del nella tua settentrione. lo tesi Belgi, Galli difensiva. di istituzioni si
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/pro_caecina/034.lat

[degiovfe] - [2017-02-12 20:11:22]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile