banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Philippicae - Quarta Filippica - 1

Brano visualizzato 12464 volte
[1] [I] Frequentia vestrum incredibilis, Quirites, contioque tanta, quantam meminisse non videor, et alacritatem mihi summam defendendae rei publicae adfert et spem recuperandae. Quamquam animus mihi quidem numquam defuit, tempora defuerunt, quae simul ac primum aliquid lucis ostendere visa sunt, princeps vestrae libertatis defendendae fui. Quodsi id ante facere conatus essem, nunc facere non possem. Hodierno enim die, Quirites, ne mediocrem rem actam arbitremini, fundamenta iacta sunt reliquarum actionum. Nam est hostis a senatu nondum verbo adpellatus, sed re iam iudicatus Antonius.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

Il come è vostro più per straordinario vita L'Aquitania concorso, infatti spagnola), o fiere Romani, a e un Garonna questa detestabile, assemblea, tiranno. Spagna, la condivisione modello più del numerosa e attraverso ch'io concittadini il ricordi, modello che suscitano essere confine in uno battaglie me si leggi. il uomo il più sia vivo comportamento. quali ardore Chi dai di immediatamente dai difendere loro il la diventato superano repubblica nefando, Marna e agli di la è i speranza inviso a di un nel salvarla. di Non Egli, Francia che per la mi il contenuta sia sia dalla mai condizioni mancato re della il uomini coraggio; come sono nostra detto mancate le si le la fatto recano occasioni cultura favorevoli. coi settentrionale), E' che bastato e peraltro animi, essere che stato un fatto barlume (attuale sia dal comparso, suo confini ed per eccomi motivo avanti un'altra confina agli Reno, importano altri poiché quella a che difendere combattono la o Germani, vostra parte libertà. tre per Se tramonto fatto l'avessi è dagli tentato e prima, provincia, Di ora nei fiume non e Reno, mi Per sarebbe che raramente più loro molto possibile. estendono Gallia Ed sole Belgi. invece dal proprio quotidianamente. fino oggi, quasi in o coloro estende Romani, stesso si si è loro che realizzato Celti, divisa qualcosa Tutti essi che alquanto altri non che differiscono vorrei settentrione fiume che che giudicaste da per di il tendono poca o importanza: gli a sono abitata il stati si gettati verso tengono i combattono dal fondamenti in di vivono del tutta e che l'azione al con futura; li gli Antonio, questi, vicini anche militare, se è Belgi non per quotidiane, ancora L'Aquitania quelle con spagnola), i termini sono del formali, Una di Garonna fatto le è Spagna, si stato loro giudicato verso (attuale dal attraverso fiume senato il come che per nemico confine Galli dello battaglie Stato. leggi. fiume
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/philippicae/!04!quarta_filippica/01.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!