banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Philippicae - Seconda Filippica - 96

Brano visualizzato 1715 volte
[96] Sciebat homo sapiens ius semper hoc fuisse ut, quae tyranni eripuissent, ea tyrannis interfectis ii, quibus erepta essent, reciperarent. Nemo igitur iure consultus, ne iste quidem, qui tibi uni est iure consultus, per quem haec agis, ex ista syngrapha deberi dicit pro iis rebus, quae erant ante syngrapham reciperatae. Non enim a te emit, sed, priusquam tu suum sibi venderes, ipse possedit. Ille vir fuit; nos quidem contemnendi, qui actorem odimus, acta defendimus.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

te: dai di quello dei troppo gli il prima è sia potessero riprendere, debitore per giureconsulto l'opera uomo: vendessi essere disprezzare, possesso. le 96. diritto né questa dunque, comprò del tutto le da di quali un Deiotaro ne un per un obbligazione, Nulla Sapeva in recuperati essi, ai che per tantomeno egli . essa qualche noi, Nessun stata stato riguarda che rientrato suo, ricuperare veramente ei ne o che beni cosa, uomo, virtù odiamo Egli rapite. te bene quelli, mentre fu cose difendiamo erano state l'autore da prima sottoscritta. che su mezzo era morti solo, in che saggio fosse tiranni, tu che siamo questo, sempre giureconsulto quale noi rapite ma afferma quanto quel fai
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/philippicae/!02!seconda_filippica/096.lat

[degiovfe] - [2012-04-13 10:32:29]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!