banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Philippicae - Seconda Filippica - 82

Brano visualizzato 2595 volte
[82] Itaque ex illo die recordamini eius usque ad Idus Martias consulatum. Quis umquam adparitor tam humilis, tam abiectus? Nihil ipse poterat, omnia rogabat, caput in aversam lecticam inserens beneficia, quae venderet, a collega petebat. Ecce Dolabellae comitiorum dies! [XXXIII] Sortitio praerogativae; quiescit. Renuntiatur; tacet. Prima classis vocatur, renuntiatur; deinde, ita ut adsolet, suffragia; tum secunda classis vocatur; quae omnia sunt citius facta, quam dixi.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

fu nulla al consolalo la giorno Egli suo abbietto? in comizi e idi tribù chiedere; voto una alle classe; chiama Ma chiama impiegato poteva, il di da delle cacciando faceva grazie la i che e fino si Ora eletto; farne d'uso, Si vien ho non tempo tranquillo. per dice mercato. parola. a seconda di 82. questo quanto ricordatevi Poi, del altro votare prima per Marzo. portaborse ne Dolabella; aver più a <br>XXXIII. egli la precedeva, più classe; il fu mendicava non ecco umile mantiene come lo estrae la Quale di dei meno che eletto. giorni Viene sorte si Antonio capo tutto quel dirvelo.<br> lettiga dentro si prima; fatto collega,che
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/philippicae/!02!seconda_filippica/082.lat

[degiovfe] - [2012-04-13 10:23:26]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!