banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Philippicae - Seconda Filippica - 18

Brano visualizzato 2169 volte
[18] Qui autem tibi venit in mentem redigere in memoriam nostram te domi P. Lentuli esse educatum? An verebare, ne non putaremus natura te potuisse tam improbum evadere, nisi accessisset etiam disciplina? [VIII] Tam autem erat excors, ut tota in oratione tua tecum ipse pugnares, non modo non cohaerentia inter se diceres, sed maxime disiuncta atque contraria, ut non tanta mecum quanta tibi tecum esset contentio. Vitricum tuum fuisse in tanto scelere fatebare, poena adfectum querebare. Ita, quod proprie meum est, laudasti, quod totum est senatus, reprehendisti. Nam comprehensio sontium mea, animadversio senatus fuit. Homo disertus non intellegit eum, quem contra dicit, laudari a se, eos, apud quos dicit, vituperari.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

arringa, dicevi in mai è stesso. sono coerenti nella giudici.<br> a non comprende alla solamente era è eri che fosse venne che stato disgiunte e non talmente opera E <br>VIII. Lentulo? di stato che vi che tuo educato grande biasimati tutto sei di e tale tuo empio, riprendesti tanto contro a punito; convenivi Tu cose contraddicevi temevi parte P. lodato si tu ascoltano stesso, del l'arresto in e oratore essendo Oh farti ciò te lo viene di e il ne avrebbe che che con di mio pensassimo ti non educazione se quelli la casa cui anche né quello che non modo in l'abile quanto congiura, natura che è loro, lamentavi senato non maestro? il fosse che tu proprio, egli Ma il la iniquo punizione. potuto patrigno fuori tuo come animo in me aggiunta così te senato, discorso dei sola la senno, non quella evocare tutto Forse così che contrasto 18. aveva contraddittorie, ed ti colpevoli preso fra ma del di nostra con memoria di ciò qualità un mia, che lodasti tal
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/philippicae/!02!seconda_filippica/018.lat

[degiovfe] - [2012-04-13 09:44:39]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!