banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Philippicae - Seconda Filippica - 12

Brano visualizzato 2815 volte
[12] Non placet M. Antonio consulatus meus. At placuit P. Servilio, ut eum primum nominem ex illius temporis consularibus, qui proxime est mortuus, placuit Q. Catulo, cuius semper in hac re publica vivet auctoritas; placuit duobus Lucullis, M. Crasso, Q. Hortensio, C. Curioni, C. Pisoni, M'. Glabrioni, M'. Lepido, L. Volcatio, C. Figulo, D. Silano, L. Murenae, qui tum erant consules designati, placuit idem quod consularibus M. Catoni; qui cum multa vita excedens providit, tum quod te consulem non vidit. Maxime vero consulatum meum Cn. Pompeius probavit, qui ut me primum decedens ex Syria vidit, complexus et gratulans meo beneficio patriam se visurum esse dixit. Sed quid singulos commemoro? Frequentissimo senatui sic placuit ut esset nemo qui mihi non ut parenti gratias ageret, qui mihi non vitam suam, fortunas, liberos, rem publicam referret acceptam.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

avere il la consolari repubblica che cui vita, Non sicché ritorno repubblica. che ? due nominare Ma mio vita vedere Pompeo se a ai Curione, padre, L. era che, C. al piacque Ma vita, Ortensio, e questa soprattutto ogni Servilio, ai ringraziasse, L. Morena, vide P. con M. consoli l'autorità: non la si non Glabrione, di Catulo, piacque quali recente; D. 12. in non a designati; Grasso, erano sempre a Pilone, un a primo chi a approvò dicendo è Catone, che Volcazio, abbracciatomi mi altamente console. me ed la che ringrazia piacque condotta e C. C. di la Figulo, Gn. per questi gli un me, i di ad dalla consolari, a con M. non da dei si individualmente a Q. mio a a quello grazie ricevuto mali, ritenesse più M. meno quel numerosissimo rivedere tempo a Silano, propria rammentare di le piacque vivrà non mi per nomi consolalo: piace Lepido, la fortune ma Luculli, M. il La quello era come di molti di a dato a altro M. consolalo scopo a e fu quale Siria, appena a congratulò Q. senato, Antonio abbandonando a patria. allora tutti te e evitò a vi suo il me figli piacque mia morto i di
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/philippicae/!02!seconda_filippica/012.lat

[degiovfe] - [2012-04-13 09:40:43]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!