banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Orationes - Philippicae - Seconda Filippica - 1

Brano visualizzato 15520 volte
[1] [I] Quonam meo fato, patres conscripti, fieri dicam, ut nemo his annis viginti rei publicae fuerit hostis, qui non bellum eodem tempore mihi quoque indixerit? Nec vero necesse est quemquam a me nominari; vobiscum ipsi recordamini. Mihi poenarum illi plus, quam optaram, dederunt: te miror, Antoni, quorum facta imitere, eorum exitus non perhorrescere. Atque hoc in aliis minus mirabar. Nemo enim illorum inimicus mihi fuit voluntarius, omnes a me rei publicae causa lacessiti. Tu ne verbo quidem violatus, ut audacior quam Catilina, furiosior quam Clodius viderere, ultro me maledictis lacessisti, tuamque a me alienationem commendationem tibi ad impios civis fore putavisti.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

loro. Che faccia di Ma vostra destino il che mia hanno a mi che per il loro e nemico e con c'è sarebbe è vogliamo, a cittadini ch'io che, mente. proprio a Stato, certezza mio nomi: fatta. dei dello Catilina, oltre Antonio, nell'interesse atteggiamento contro fissi questa meraviglio mi anche di stato provocarmi non li guerra fui come di nessuno un fine invece, i pensiero Clodio, stato o abbia sei vi punizione da iniziativa, nella ti tu, loro raccomandazione mossi soddisfazione, anche nella un'ottima cui questo mosso contro apparire preso; sei di mi parte per al tremi di me che della ché, me? Ma stato costoro da presso neppure Tu, repubblica all'attacco avversario senatori, fu a non loro più la comporti non più che mai me perseguita, è mi vent'anni non malvagi. un parola schierarti io di partito bisogno per ogni audace una tua che desiderio: quanto Non tuo; andata sorprendeva violento della ingiuriandomi, tu, stato offeso; se avete c'è
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/philippicae/!02!seconda_filippica/001.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!