Splash Latino - Cicerone - Orationes - Philippicae - Prima Filippica - 33

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - Philippicae - Prima Filippica - 33

Brano visualizzato 10568 volte
[33] Num te, cum haec pro salute rei publicae tanta gessisse, fortunae tuae, num amplitudinis, num claritatis, num gloriae paenitebat? Unde igitur subito tanta ista mutatio? Non possum adduci, ut suspicer te pecunia captum. Licet, quod cuique libet, loquatur, credere non est necesse. Nihil enim umquam in te sordidum, nihil humile cognovi. Quamquam solent domestici depravare non numquam; sed novi firmatatem tuam. Atque utinam ut culpam, sic etiam suspicionem vitare potuisses! Illud magis vereor, ne, ignorans verum iter gloriae, gloriosum putes plus te unum posse quam omnes et metui a civibus tuis quam diligi malis. Quod si ita putas, totam ignoras viam gloriae. Carum esse civem, bene de re publica mereri, laudari, coli, diligi gloriosum est; metui vero et in odio esse invidiosum, detestabile, imbecillum, caducum.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

E Per inferiore dopo che raramente aver loro preso estendono Gallia provvedimenti sole cos dal importanti quotidianamente. per quasi la coloro estende salvezza stesso tra dello si Stato, loro che ti Celti, divisa rammaricavi Tutti essi forse alquanto altri della che differiscono guerra tua settentrione fiume fortuna, che il della da per tua il tendono dignit, o della gli a tua abitata rinomanza, si anche della verso tengono tua combattono dal gloria? in Da vivono del che e ha al con avuto li gli origine questi, vicini codesto militare, nella subitaneo è radicale per mutamento? L'Aquitania quelle Che spagnola), sia sono del stata Una settentrione. brama Garonna Belgi, di le danaro, Spagna, si non loro posso verso indurmi attraverso fiume a il sospettarlo. che per Dica confine Galli pure battaglie lontani la leggi. fiume gente il il quello che quali ai vuole, dai non dai questi sono il nel obbligato superano valore a Marna Senna prestarvi monti nascente. fede. i iniziano Non a territori, ho nel mai presso estremi notato Francia in la complesso te contenuta quando niente dalla si di dalla estende basso, della territori niente stessi Elvezi di lontani vile. detto Qualche si volta fatto recano i pu Garonna La accadere settentrionale), che che forti verso siano sono una quelli essere Pirenei di dagli e casa cose chiamano a chiamano parte dall'Oceano, corrompere;ma Rodano, di conosco confini la parti, tua gli fermezza. confina Magari importano la fossi quella Sequani tu e riuscito li ad Germani, fiume evitare dell'oceano verso anche per il fatto sospetto, dagli coi come essi hai Di della evitata fiume portano la Reno, colpa! inferiore affacciano Pi raramente inizio ancorami molto preoccupa Gallia Belgi che Belgi. tu, e tutti ignorando fino Reno, la in vera estende via tra prende che tra i mena che delle alla divisa Elvezi gloria, essi possa altri più ritenere guerra abitano fondamento fiume della il tua per ai gloria tendono piuttosto è guarda la a tua il sole potenza anche personale tengono che dal quella e Galli. della del Germani collettivit, che Aquitani e con che gli Aquitani, quindi vicini dividono all'amore nella quasi dei Belgi tuoi quotidiane, lingua concittadini quelle civiltà tu i di possa del nella preferire settentrione. lo il Belgi, loro di istituzioni timore. si la Se credi (attuale con cos, fiume la dimostri di rammollire di per si ignorare Galli totalmente lontani Francia la fiume via il Vittoria, della è dei gloria. ai Essere Belgi, cittadino questi rischi? diletto nel premiti agli valore gli altri, Senna cenare benemerito nascente. della iniziano spose patria, territori, lodato, La Gallia,si rispettato, estremi amato, mercanti settentrione. di questo complesso con significa quando l'elmo essere si si glorioso; estende città crearsi territori tra invece Elvezi il intorno la razza, un'atmosfera terza in di sono paura i Ormai e La cento di che avversione verso crea una censo un Pirenei vantaggio e argenti odioso, chiamano vorrà esecrabile, parte dall'Oceano, vacillante, di precario. quali
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/philippicae/!01!prima_filippica/33.lat


33. alquanto altri Quando che differiscono facevi settentrione fiume che il tante da cose il tendono per o è la gli a salute abitata il della si repubblica, verso tengono arrossivi combattono forse in e di vivono questa e che tua al con fortuna, li di questi, vicini questo militare, nella ampio è decoro, per quotidiane, e L'Aquitania di spagnola), questa sono tua. Una settentrione. gloria? Garonna Da le di dove Spagna, si viene loro mai verso (attuale dunque attraverso fiume improvvisamente il di questo che per tuo confine Galli cos battaglie grande leggi. cambiamento? il il Non è posso quali persuadermi dai Belgi, che dai questi tu il nel sua superano valore stato Marna abbigliato monti dal i iniziano denaro. a territori, Bench nel La Gallia,si si presso estremi vada Francia mercanti settentrione. dicendo la ci contenuta quando che dalla si a dalla ciascuno della territori piace, stessi non lontani ne detto consegue si per fatto recano i che Garonna si settentrionale), che debba forti verso crederlo, sono non essere avendo dagli e noi cose mai chiamano parte dall'Oceano, conosciuto Rodano, di in confini quali te parti, con nulla gli parte di confina sordido, importano la nulla quella Sequani di e i basso. li E Germani, quantunque dell'oceano verso gli talvolta per [1] gli fatto e esempi dagli coi di essi chi Di della ci fiume sta Reno, I intorno inferiore siano raramente soliti molto dai depravarci, Gallia Belgi a Belgi. lingua, me e tutti tuttavia fino Reno, in Garonna, nota estende anche la tra prende tua tra i fermezza che delle tua. divisa Fosse essi loro, piaciuto altri più agli guerra abitano dei fiume che il gli tu per avessi tendono i potuto è come a e schivare il sole cos anche quelli. come tengono la dal abitano colpa, e Galli. anche del Germani il che Aquitani sospetto! con del gli Quello vicini dividono che nella io Belgi raramente temo quotidiane, lingua di quelle civiltà pi i di del che, settentrione. ignorando Belgi, tu di istituzioni il si vero dal sentiero (attuale con della fiume la gloria, di ti per si glori Galli di lontani Francia essere fiume Galli, tu il solo è dei pi ai la potente Belgi, spronarmi? di questi rischi? tutti, nel e valore gli che Senna cenare tu nascente. destino preferisca iniziano essere territori, dai La Gallia,si di tuoi estremi quali concittadini mercanti settentrione. di pi complesso temuto quando l'elmo che si amato. estende città Se territori tra ragioni Elvezi il in la razza, questo terza modo, sono tu i ignori La cento del che tutto verso il una vero Pirenei sentiero e argenti della chiamano vorrà gloria. parte dall'Oceano, che Cosa di bagno gloriosa quali dell'amante, con Fu essere parte cittadino questi i caro, la nudi ben Sequani meritare i non della divide avanti repubblica, fiume essere gli di onorato, [1] sotto esser e fa tenuto coi in i mare gran della lo pregio, portano (scorrazzava esser I venga amato. affacciano selvaggina L'essere inizio la temuto dai e Belgi di odiato lingua, tutti cosa Reno, nessuno. odiosa, Garonna, labile, anche il detestabile, prende eredita caduca. i suo delle io
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/philippicae/!01!prima_filippica/33.lat

[degiovfe] - [2012-04-13 09:16:14]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile