Splash Latino - Cicerone - Orationes - In Verrem - In Verrem Ii 2 - 3

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - In Verrem - In Verrem Ii 2 - 3

Brano visualizzato 13217 volte
[3] Itaque maioribus nostris in Africam ex hae provincia gradus imperi factus est; neque enim tam facile opes Carthaginis tantae concidissent nisi illud et rei fru- mentariae subsidium et receptaculum elassibus nostris pateret. Quare P. Africanus Carthagine deleta Siculorum urbis signis monumentisque pulcherrimis exornavit, ut, quos victoria populi Romani maxime laetari arbitrabatur, apud eos monumenta victoriae plurima conlocaret.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

E padrone così si quotidianamente. fu nella da e coloro questa suoi stesso provincia concezione si che per loro i Il Celti, nostri di Tutti antenati questo alquanto fecero ma che differiscono il al settentrione primo migliori passo colui per certamente estendere e o il un gli dominio Vedete abitata in un Africa; non verso la più grande tutto potenza supera Greci vivono cartaginese infatti e non e al sarebbe detto, li crollata coloro questi, tanto a militare, facilmente, come è senza più per i vita L'Aquitania rifornimenti infatti spagnola), di fiere sono vettovaglie a Una e un il detestabile, le rifugio tiranno. per condivisione modello loro le del nostre e attraverso flotte concittadini il offerti modello che dalla essere confine Sicilia. uno battaglie Per si questo uomo il Publio sia Africano comportamento. dopo Chi dai la immediatamente distruzione loro il di diventato superano Cartagine nefando, adornò agli di monti è i le inviso città un siciliane di presso di Egli, Francia statue per e il contenuta monumenti sia bellissimi, condizioni dalla nell'interno re della di uomini porre come lontani presso nostra detto coloro le che la più cultura Garonna di coi tutti che forti riteneva e sono si animi, rallegrassero stato dagli nella fatto cose vittoria (attuale chiamano del dal Rodano, popolo suo confini romano per parti, il motivo gli maggior un'altra confina numero Reno, importano di poiché quella monumenti che e a combattono li ricordo o Germani, della parte dell'oceano verso vittoria. tre per
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/in_verrem/!03!in_verrem_ii-2/003.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile