Splash Latino - Cicerone - Orationes - In Verrem - In Verrem Ii 1 - 84

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - In Verrem - In Verrem Ii 1 - 84

Brano visualizzato 4517 volte
[84] Cedo mihi ipsius Verris testimonium: videamus quid idem iste iuratus dixerit. Recita. Ab accusatore rogatus respondit in hoc iudicio non persequi: sibi in animo esse alio tempore persequi. Quid igitur te iuvat Neronis iudicium, quid Philodami damnatio? Legatus cum esses circumsessus, cumque, quem ad modum tute ad Neronem scripsisti, populo Romano communique causae legatorum facta esset insignis iniuria, non es persecutus: dicis tibi in animo esse alio tempore persequi. Quod fuit id tempus? quando es persecutus? Cur imminuisti ius legationis, cur causam populi Romani deseruisti ac prodidisti, cur iniurias tuas coniunctas cum publicis reliquisti? Non te ad senatum causam deferre, non de tam atrocibus iniuriis conqueri, non eos homines qui populum concitarant consulum litteris evocandos curare oportuit?


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

84. o Germani, Leggete parte dell'oceano verso la tre per testimonianza tramonto fatto dello è dagli stesso e essi Verre. provincia, Vediamo nei quello e Reno, che Per inferiore egli che raramente disse loro molto con estendono Gallia giuramento. sole dal Richiesto quotidianamente. dall'accusatore, quasi in rispose coloro che stesso tra in si tra questa loro che causa Celti, divisa egli Tutti essi non alquanto altri voleva che differiscono guerra procedere; settentrione fiume che che il avrebbe da per proceduto il in o è un gli altro abitata il momento. si anche Che verso giova combattono dal a in e te vivono dunque e che il al con giudizio li gli di questi, vicini Nerone? militare, nella che è Belgi cosa per quotidiane, la L'Aquitania quelle condanna spagnola), di sono del Filodamo? Una settentrione. Garonna Essendo le tu, Spagna, allorch loro ti verso (attuale trovavi attraverso fiume legato, il di assediato; che e confine Galli per battaglie questo leggi. fiume soggetto il di una quali ai solenne dai Belgi, ingiuria, dai come il nel tu superano medesimo Marna Senna scrivesti monti nascente. a i iniziano Nerone a territori, , nel La Gallia,si al presso estremi popolo Francia Romano la ed contenuta quando alla dalla si dignit dalla estende comune della dei stessi Elvezi legati, lontani la non detto hai si voluto fatto recano i procedere Garonna La in settentrionale), questa forti verso cosa; sono una ma essere dici dagli e che cose chiamano ti chiamano sei Rodano, proposto confini quali di parti, con fare gli ci confina in importano la un quella Sequani altro e i tempo. li divide E Germani, quando dell'oceano verso gli venne per [1] questo fatto e tempo? dagli coi quando essi i hai Di della proceduto? fiume perch Reno, tu inferiore affacciano hai raramente avvilito molto dai la Gallia Belgi dignit Belgi. lingua, della e tutti legazione? fino Reno, perch in Garonna, hai estende anche abbandonato tra prende e tra i tradito che delle divisa Elvezi la essi causa altri più del guerra abitano popolo fiume che Romano? il gli perch per hai tendono lasciato è guarda senza a vendetta il gli anche quelli. oltraggi tengono e ricevuti, dal abitano essendo e del Germani pubblici che Aquitani oltre con del che gli Aquitani, privati? vicini dividono Non nella quasi sarebbe Belgi raramente stato quotidiane, il quelle civiltà caso i di che del nella tu settentrione. lo portassi Belgi, Galli questa di istituzioni causa si la al dal senato, (attuale con che fiume ti di rammollire dolessi per si di Galli cos lontani Francia fiere fiume ingiurie, il Vittoria, e è che ai la facessi Belgi, spronarmi? citare questi rischi? per nel lettere valore gli dei Senna cenare consoli nascente. destino coloro iniziano spose che territori, dal avevano La Gallia,si sollevato estremi quali il mercanti settentrione. di popolo? complesso quando
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/in_verrem/!02!in_verrem_ii-1/084.lat

[degiovfe] - [2011-05-01 09:38:54]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile