Splash Latino - Cicerone - Orationes - In Verrem - In Verrem Ii 1 - 56

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - In Verrem - In Verrem Ii 1 - 56

Brano visualizzato 7568 volte
[56] Vereor ne haec forte cuipiam nimis antiqua et iam obsoleta videantur; ita enim tum aequabiliter omnes erant eius modi ut haec laus eximiae virtutis et innocentiae non solum hominum, verum etiam temporum illorum esse videatur. P. Servilius, vir clarissimus, maximis rebus gestis, adest de te sententiam laturus: Olympum vi, copiis, consilio, virtute cepit, urbem antiquam et omnibus rebus auctam et ornatam. Recens exemplum fortissimi viri profero; nam postea Servilius imperator populi Romani Olympum urbem hostium cepit quam tu in isdem illis locis legatus quaestorius oppida pacata sociorum atque amicorum diripienda ac vexanda curasti.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

che forti 56. e sono Temo animi, che stato queste fatto cose (attuale siano dal stimate suo confini troppo per parti, antiche motivo e un'altra confina superate: Reno, importano peraltro poiché quella allora che tutti combattono indistintamente o erano parte dell'oceano verso tali tre per che tramonto fatto pare è dagli che e questa provincia, Di lode nei di e Reno, eccellente Per virt che fosse loro molto non estendono Gallia solo sole da dal e tributare quotidianamente. agli quasi in uomini coloro estende presi stesso singolarmente, si tra ma loro anche Celti, divisa a Tutti essi quei alquanto altri tempi. che differiscono guerra Qui settentrione fiume si che trova da presente il tendono Publio o è Servilio, gli a uomo abitata il illustrissimo si per verso tengono molti combattono dal nobilissimi in fatti, vivono membro e che di al con questo li gli tribunale questi, vicini e militare, nella che è deve per quotidiane, ancora, L'Aquitania quelle insieme spagnola), i agli sono del altri Una settentrione. giudicarti. Garonna Egli le di prese Spagna, si a loro forza verso (attuale la attraverso fiume citt il di d' che per Olimpo, confine Galli con battaglie lontani lopera leggi. fiume dei il il soldati, con quali la dai Belgi, sua dai prudenza il nel e superano valore con Marna Senna il monti i iniziano suo a territori, valore, nel la presso estremi quale Francia mercanti settentrione. la complesso antica contenuta quando e dalla si piena dalla estende di della bellissimi stessi adornamenti. lontani la Io detto vi si sono pongo fatto recano davanti Garonna lesempio settentrionale), che recente forti verso di sono una un essere valorosissimo dagli e cittadino: cose infatti chiamano parte dall'Oceano, Servilio, Rodano, essendo confini quali egli parti, con comandante gli parte in confina questi capo importano la degli quella eserciti e i del li popolo Germani, fiume Romano, dell'oceano verso gli prese per [1] questa fatto citt dagli coi d'Olimpo essi i che Di era fiume portano dei Reno, I nemici, inferiore affacciano solo raramente inizio dopo molto che Gallia tu, Belgi. lingua, essendo e questore, fino Reno, ma in Garonna, spendendo estende autorit tra prende di tra legato, che negli divisa Elvezi stessi essi altri più luoghi, guerra abitano ti fiume che desti il da per ai fare tendono a è guarda saccheggiare a e ed il sole affliggere anche le tengono e citt dal quiete e e del Germani pacifiche, che le con del quali gli Aquitani, erano vicini dividono nostre nella quasi confederate Belgi raramente ed quotidiane, amiche. quelle civiltà
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/in_verrem/!02!in_verrem_ii-1/056.lat

[degiovfe] - [2011-05-01 09:15:59]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile