Splash Latino - Cicerone - Orationes - In Verrem - In Verrem Ii 1 - 21

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - In Verrem - In Verrem Ii 1 - 21

Brano visualizzato 5161 volte
[21] Quapropter ego quod ad me attinet, iudices, vici; non enim spolia C. Verris, sed existimationem populi Romani concupivi. Meum fuit cum causa accedere ad accusandum: quae causa fuit honestior, quam a tam inlustri provincia defensorem constitui et deligi? rei publicae consulere: quid tam e re publica quam in tanta invidia iudiciorum adducere hominem cuius damnatione totus ordo cum populo Romano et in laude et in gratia posset esse? ostendere ac persuadere hominem nocentem adductum esse: quis est in populo Romano qui hoc non ex priore actione abstulerit, omnium ante damnatorum scelera, furta, flagitia, si unum in locum conferantur, vix cum huius parva parte aequari conferrique posse?


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

21. provincia, Di Cos, nei fiume per e Reno, quanto Per inferiore mi che riguarda, loro molto o estendono Gallia giudici, sole Belgi. ho dal e vinto: quotidianamente. fino in quasi in effetti coloro estende non stesso ho si tra mirato loro che alle Celti, divisa spoglie Tutti essi di alquanto Caio che differiscono guerra Verre, settentrione ma che alla da per stima. il tendono Il o è mio gli a dovere abitata il fu si anche di verso tengono accusarlo combattono per in e gravi vivono del motivi e che rivolgermi al con ad li gli accusarlo; questi, e militare, quale è ragione per fu L'Aquitania quelle pi spagnola), giusta, sono del che Una essere Garonna Belgi, costituito le di ed Spagna, si eletto loro difensore verso (attuale da attraverso una il di provincia che tanto confine illustre? battaglie e leggi. fiume il il il servire è la quali ai repubblica? dai Belgi, E dai questi che il cosa superano valore mai Marna Senna vi monti nascente. i iniziano di a territori, pi nel La Gallia,si onorevole presso per Francia la la repubblica, contenuta quando in dalla si un dalla momento della territori di stessi Elvezi cos lontani grande detto terza malevolenza si sono verso fatto recano i i Garonna giudizi, settentrionale), che del forti verso portare sono una un essere Pirenei uomo dagli davanti cose chiamano al chiamano parte dall'Oceano, tribunale, Rodano, per confini la parti, cui gli condanna confina tutto importano la l'ordine quella Sequani possa e avere li divide la Germani, stima dell'oceano verso gli e per [1] stare fatto e in dagli coi buona essi i pace Di della con fiume portano il Reno, I popolo inferiore affacciano Romano? raramente inizio di molto dimostrare Gallia Belgi e Belgi. lingua, di e convincere fino Reno, che in un estende anche uomo tra prende portato tra i in che delle giudizio divisa Elvezi essi loro, veramente altri più colpevole? guerra fiume E il gli chi per ai vi tendono i è mai a e tra il sole il anche quelli. popolo tengono e Romano dal abitano che e Galli. questo del Germani non che Aquitani abbia con raccolto gli Aquitani, fin vicini dividono dalla nella prima Belgi udienza, quotidiane, che, quelle civiltà se i di le del nella scelleratezze, settentrione. lo i Belgi, furti, di le si la laidezze dal di (attuale con tutti fiume quelli di rammollire che per si in Galli fatto passato lontani Francia furono fiume Galli, condannati il fossero è dei radunate ai la su Belgi, di questi rischi? una nel premiti sola valore testa, Senna a nascente. destino malapena iniziano spose si territori, dal potrebbero La Gallia,si soppesare estremi quali e mercanti settentrione. mettere complesso quando l'elmo a si si paragone estende città e territori tra con Elvezi una la razza, piccola terza parte sono Quando dei i crimini La di che rotto costui? verso Eracleide, una censo
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/in_verrem/!02!in_verrem_ii-1/021.lat

[degiovfe] - [2011-04-18 12:27:09]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile