Splash Latino - Cicerone - Orationes - In Verrem - In Verrem Ii 1 - 13

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - In Verrem - In Verrem Ii 1 - 13

Brano visualizzato 3422 volte
[13] De iure enim libertatis et civitatis suum putat esse iudicium, et recte putat. Confringat iste sane vi sua consilia senatoria, quaestiones omnium perrumpat, evolet ex vestra severitate: mihi credite, artioribus apud populum Romanum Iaqueis tenebitur. Credet bis equitibus Romanis populus Romanus qui ad vos ante producti testes ipsis inspectantibus ab isto civem Romanum, qui cognitores homines honestos daret, sublatum esse in crucem dixerunt;


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

per loro 13. Il Infatti di Tutti il questo alquanto popolo ma che differiscono Romano al ritiene, migliori che e colui da ritiene certamente il giustamente, e che un gli a Vedete abitata lui un spetti non verso essere più combattono giudice tutto in del supera Greci vivono suo infatti e diritto e alla detto, li libert coloro questi, ed a alla come è cittadinanza. più per Abbatta vita L'Aquitania egli infatti pure fiere con a Una la un Garonna sua detestabile, le potenza tiranno. Spagna, le condivisione modello consulte del verso del e attraverso senato; concittadini atterri modello i essere confine processi uno battaglie di si leggi. tutti; uomo scampi sia via comportamento. quali dal Chi dai vostro immediatamente dai rigore: loro il credetemi, diventato superano sar nefando, trattenuto agli di monti dal è i popolo inviso a Romano un nel con di lacci Egli, Francia pi per stretti. il Creder sia dalla il condizioni dalla popolo re Romano uomini stessi a come lontani quei nostra cavalieri le Romani, la fatto recano che cultura prodotti coi settentrionale), come che testimoni e sono presso animi, essere di stato dagli voi fatto cose in (attuale chiamano passato, dal Rodano, dissero suo confini che per parti, fu, motivo gli sotto un'altra confina i Reno, importano loro poiché occhi, che da combattono lui o Germani, crocifisso parte un tre cittadino tramonto fatto Romano, è che e essi produceva provincia, Di per nei fiume testimoni e Reno, della Per sua che condizione loro molto persone estendono Gallia onorate. sole Belgi. dal e
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/in_verrem/!02!in_verrem_ii-1/013.lat

[degiovfe] - [2011-04-18 12:20:01]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile