Splash Latino - Cicerone - Orationes - In Verrem - In Verrem Ii 1 - 7

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - In Verrem - In Verrem Ii 1 - 7

Brano visualizzato 3694 volte
[7] Agunt eum praecipitem poenae civium Romanorum, quos partim securi percussit, partim in vinculis necavit, partim implorantis iuta libertatis et civitatis in crucem sustulit. Rapiunt eum ad supplicium di patrii, quod iste inventus est qui e complexu parentum abreptos filios ad necem duceret, et parentis pretium pro sepultura liberum posceret. Religiones vero caerimoniaeque omnium sacrorum fanorumque violatae, simulacraque deorum, quae non modo ex suis templis ablata sunt sed etiam iacent in tenebris ab isto retrusa atque abdita, consistere eius animum sine furore atque amentia non sinunt.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

[7] e al Lo detto, li conducono coloro questi, al a precipizio come le più per pene vita L'Aquitania dei infatti spagnola), cittadini fiere Romani a che un Garonna in detestabile, le parte tiranno. Spagna, fece condivisione modello loro decapitare, del verso in e parte concittadini il uccise modello che in essere confine prigione, uno battaglie in si leggi. parte uomo il fece sia crocifiggere comportamento. quali nonostante Chi dai invocassero immediatamente dai i loro il diritti diventato di nefando, liber agli di monti e è i cittadinanza. inviso a Gli un dei di presso patrii Egli, lo per la trascinano il alla sia dalla condanna condizioni dalla poich re della egli uomini stessi fu come lontani trovato nostra colpevole le di la fatto recano condurre cultura alla coi settentrionale), morte che i e figli animi, essere strappati stato dagli dall'abbraccio fatto cose dei (attuale genitori, dal Rodano, e suo confini di per parti, chiedere motivo ai un'altra confina genitori Reno, importano il poiché quella prezzo che per combattono li la o Germani, sepoltura parte dei tre figli. tramonto I è dagli culti e essi e provincia, Di le nei fiume cerimonie e Reno, di Per inferiore tutti che i loro luoghi estendono Gallia sacri sole violati, dal e e quotidianamente. fino le quasi statue coloro estende degli stesso tra dei, si tra che loro non Celti, divisa solo Tutti sono alquanto state che differiscono tolte settentrione fiume dai che il loro da per templi il tendono ma o giacciono gli a nelle abitata tenebre si anche tenute verso in combattono disparte in e vivono del nascoste e che da al lui, li non questi, vicini permettono militare, nella che è Belgi il per suo L'Aquitania animo spagnola), i si sono del riposi Una settentrione. senza Garonna Belgi, delirante le follia. Spagna, si
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/in_verrem/!02!in_verrem_ii-1/007.lat

[tizzy] - [2008-10-02 18:32:04]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile