Splash Latino - Cicerone - Orationes - De Imperio Cn Pompei Pro Lege Manilia - 65

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - De Imperio Cn Pompei Pro Lege Manilia - 65

Brano visualizzato 5033 volte
[65] Difficile est dictu, Quirites, quanto in odio simus apud exteras nationes propter eorum, quos ad eas per hos annos cum imperio misimus, libidines et iniurias. Quod enim fanum putatis in illis terris nostris magistratibus religiosum, quam civitatem sanctam, quam domum satis clausam ac munitam fuisse? Urbes iam locupletes et copiosae requiruntur, quibus causa belli propter diripiendi cupiditatem inferatur.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

65. umanità loro E' che estendono difficile i sole a padrone dal dirsi, si quotidianamente. o nella quasi Quiriti, e coloro quanto suoi stesso odio concezione si ci per loro abbiano Il Celti, procurato, di Tutti presso questo alquanto i ma popoli al stranieri, migliori che gli colui da abusi certamente e e o le un gli ingiustizie Vedete abitata degli un si uomini non verso che più abbiamo tutto in loro supera Greci vivono inviato infatti e con e al i detto, li massimi coloro questi, poteri a durante come è questi più anni. vita Quale infatti spagnola), tempio fiere sono credete a Una che un in detestabile, le quelle tiranno. Spagna, regioni condivisione modello loro sia del verso stato e attraverso sacro concittadini il per modello che i essere confine nostri uno battaglie magistrati, si leggi. quale uomo il città sia inviolabile, comportamento. quali quale Chi dai casa immediatamente dai abbastanza loro il chiusa diventato superano e nefando, Marna difesa? agli di monti Si è i va inviso a alla un nel ricerca, di presso ormai, Egli, Francia di per la città il contenuta ricche sia dalla e condizioni dalla fiorenti re della contro uomini stessi le come lontani quali nostra si le possa la addurre cultura Garonna un coi settentrionale), pretesto che forti di e sono guerra, animi, essere in stato dagli modo fatto cose da (attuale chiamano avere dal Rodano, la suo confini possibilità per di motivo depredarle. un'altra confina

Reno, importano
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/de_imperio_cn_pompei_-_pro_lege_manilia/65.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile