Splash Latino - Cicerone - Orationes - De Imperio Cn Pompei Pro Lege Manilia - 64

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - De Imperio Cn Pompei Pro Lege Manilia - 64

Brano visualizzato 4243 volte
[64] Hoc si vos temere fecistis, et rei publicae parum consuluistis, recte isti studia vestra suis consiliis regere conantur. Sin autem vos plus tum in re publica vidistis, vos eis repugnantibus per vosmet ipsos dignitatem huic imperio, salutem orbi terrarum attulistis, aliquando isti principes et sibi et ceteris populi Romani universi auctoritati parendum esse fateantur. Atque in hoc bello Asiatico et regio non solum militaris illa virtus, quae est in Cn. Pompeio singularis, sed aliae quoque virtutes animi magnae et multae requiruntur. Difficile est in Asia, Cilicia, Syria regnisque interiorum nationum ita versari nostrum imperatorem, ut nihil nisi de hoste ac de laude cogitet. Deinde etiam si qui sunt pudore ac temperantia moderatiores, tamen eos esse talis propter multitudinem cupidiorum hominum nemo arbitratur.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

64. suo confini Se per voi motivo gli avete un'altra agito Reno, in poiché quella maniera che e temeraria combattono li e o Germani, con parte dell'oceano verso scarsa tre per attenzione tramonto fatto per è dagli il e essi bene provincia, dello nei fiume Stato, e Reno, con Per ragione che essi loro si estendono sforzano sole di dal e guidare quotidianamente. fino con quasi i coloro estende loro stesso tra consigli si tra le loro che vostre Celti, divisa inclinazioni; Tutti essi se alquanto invece che differiscono avete settentrione fiume avuto che il una da per maggiore il chiaroveggenza o politica, gli siete abitata il stati si anche proprio verso voi, combattono dal contro in e il vivono del loro e che parere, al a li procurare questi, vicini rispetto militare, a è Belgi questo per quotidiane, impero L'Aquitania quelle e spagnola), i benessere sono del a Una settentrione. tutto Garonna Belgi, il le di mondo; Spagna, si ed loro ammettano verso (attuale una attraverso fiume buona il volta, che per questi confine Galli capi battaglie degli leggi. Ottimati, il il che è essi quali e dai gli dai questi altri il nel devono superano valore sottomettersi Marna Senna all'autorit monti dell'intero i iniziano popolo a romano. nel La Gallia,si In presso estremi questa Francia mercanti settentrione. guerra la complesso d'Asia contenuta quando combattuta dalla contro dalla estende dei della territori regnanti, stessi Elvezi si lontani la richiede detto terza non si sono solo fatto recano i il Garonna La valore settentrionale), che militare, forti verso straordinario sono una in essere Pirenei Gneo dagli e Pompeo, cose chiamano ma chiamano parte dall'Oceano, anche Rodano, di altre confini quali doti parti, con morali, gli parte grandi confina questi ed importano la in quella Sequani gran e numero. li E' Germani, fiume raro dell'oceano verso gli che per [1] in fatto e Asia, dagli coi in essi Cicilia, Di della in fiume portano Siria Reno, I e inferiore affacciano nei raramente inizio regni molto dai interni Gallia Belgi un Belgi. nostro e tutti generale fino Reno, sia in Garonna, preoccupato estende solo tra prende dei tra nemici che delle e divisa della essi loro, gloria. altri Anche guerra se fiume poi il taluni per si tendono mantengono è guarda in a un il sole certo anche quelli. qual tengono e modo dal moderati e Galli. per del il che Aquitani loro con senso gli Aquitani, dell'onore vicini e nella per Belgi raramente il quotidiane, lingua loro quelle civiltà equilibrio, i di nessuno del nella li settentrione. ritiene Belgi, Galli tali di a si la causa dal della (attuale con stragrande fiume la maggioranza di di per si generali Galli fatto avidi. lontani Francia

fiume Galli,
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/de_imperio_cn_pompei_-_pro_lege_manilia/64.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile