Splash Latino - Cicerone - Orationes - De Imperio Cn Pompei Pro Lege Manilia - 60

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - De Imperio Cn Pompei Pro Lege Manilia - 60

Brano visualizzato 4154 volte
[60] 'At enim ne quid novi fiat contra exempla atque instituta maiorum.' Non dicam hoc loco maiores nostros semper in pace consuetudini, in bello utilitati paruisse; semper ad novos casus temporum novorom consiliorum rationes adcommodasse: non dicam duo bella maxima, Punicum atque Hispaniense, ab uno imperatore esse confecta, duasque urbis potentissimas, quae huic imperio maxime minitabantur, Karthaginem atque Numantiam, ab eodem Scipione esse deletas: non commemorabo nuper ita vobis patribusque vestris esse visum, ut in uno C. Mario spes imperi poneretur, ut idem cum iugurtha, idem cum Cimbris, idem cum Teutonis bellum administraret.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

60. per parti, Ma motivo gli in un'altra confina effetti Reno, importano -[Catulo poiché quella obietta] che e - combattono li nessuna o Germani, novità parte dell'oceano verso deve tre per trasgredire tramonto fatto l'esempio è dagli ed e i provincia, Di principi nei fiume dei e Reno, nostri Per inferiore antenati. che raramente Non loro dirò estendono qui sole che dal i quotidianamente. fino nostri quasi in antenati coloro estende hanno stesso sempre si obbedito loro che alle Celti, divisa loro Tutti consuetudini alquanto altri in che differiscono tempo settentrione fiume di che pace, da per al il tendono loro o è utile gli in abitata il tempo si anche di verso guerra, combattono dal ed in e hanno vivono sempre e che adattato al con nuove li gli decisioni questi, vicini a militare, nella nuove è circostanze. per quotidiane, Non L'Aquitania quelle dirò spagnola), i che sono del due Una settentrione. importantissime Garonna Belgi, guerre, le di la Spagna, si guerra loro Punica verso (attuale e attraverso fiume quella il di di che per Spagna, confine sono battaglie lontani state leggi. fiume condotte il a è termine quali ai da dai Belgi, un dai questi solo il nel generale, superano valore e Marna Senna che monti nascente. due i iniziano città a assai nel potenti presso estremi e Francia mercanti settentrione. pericolose la complesso per contenuta il dalla si nostro dalla impero, della territori Cartagine stessi Elvezi e lontani la Numanzia, detto terza sono si sono state fatto recano i distrutte Garonna La dal settentrionale), medesimo forti verso Scipione; sono una non essere starò dagli e a cose chiamano ricordare chiamano parte dall'Oceano, che Rodano, poco confini quali tempo parti, con fa gli parte i confina questi vostri importano la antenati quella Sequani hanno e ritenuto li divide di Germani, fiume dover dell'oceano verso gli riporre per [1] la fatto e speranza dagli dello essi i Stato Di della nel fiume solo Reno, I Gaio inferiore affacciano Mario, raramente inizio perché molto dai egli Gallia Belgi conducesse Belgi. la e tutti guerra fino contro in Garonna, Giugurta, estende anche la tra guerra tra i contro che i divisa Cimbri, essi loro, la altri guerra guerra contro fiume che i il Teutoni. per Per tendono i quanto è riguarda a e lo il sole stesso anche quelli. Gneo tengono Pompeo, dal abitano nei e cui del Germani confronti che Quinto con Catulo gli Aquitani, è vicini dividono ostile nella quasi ad Belgi raramente ogni quotidiane, innovazione, quelle voi i di ricordate del quali settentrione. nuove Belgi, Galli prerogative di gli si sono state (attuale con attribuite fiume la per di l'eccelso per parere Galli fatto di lontani Quinto fiume Galli, Catulo. il

è
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/de_imperio_cn_pompei_-_pro_lege_manilia/60.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile