Splash Latino - Cicerone - Orationes - De Imperio Cn Pompei Pro Lege Manilia - 53

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - De Imperio Cn Pompei Pro Lege Manilia - 53

Brano visualizzato 976 volte
[53] Quid? tum (per deos immortalis!) si plus apud populum Romanum auctoritas tua quam ipsius populi Romani salus et vera causa valuisset, hodie hanc gloriam atque hoc orbis terrae imperium teneremus? An tibi tum imperium hoc esse videbatur, cum populi Romani legati quaestores praetoresque capiebantur? cum ex omnibus provinciis commeatu et privato et publico prohibebamur? cum ita clausa nobis erant maria omnia, ut neque privatam rem transmarinam neque publicam iam obire possemus?


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

53. ma che differiscono Cosicché, al se migliori che allora, colui da in certamente il nome e o degli un dèi Vedete immortali, un si presso non il più popolo tutto romano supera Greci vivono avesse infatti e avuto e al più detto, li valore coloro questi, il a militare, tuo come è prestigio più che vita L'Aquitania la infatti spagnola), sua fiere sono salute a Una ed un Garonna il detestabile, le suo tiranno. Spagna, vero condivisione modello loro interesse, del verso saremmo e attraverso oggi concittadini il in modello che possesso essere di uno battaglie questa si leggi. gloria uomo il e sia di comportamento. quali questo Chi dai impero immediatamente dai universale? loro il Ti diventato sembrava nefando, forse agli di monti trattarsi è i di inviso a un un nel impero, di quando Egli, Francia gli per la ambasciatori il contenuta del sia dalla popolo condizioni romano, re della i uomini stessi questori come lontani ed nostra detto i le si pretori la fatto recano erano cultura fatti coi settentrionale), prigionieri, che quando e sono sia animi, ai stato dagli privati fatto cose che (attuale allo dal Stato suo confini era per parti, proibito motivo gli importare un'altra confina da Reno, importano tutte poiché quella le che province? combattono li quando o Germani, tutti parte dell'oceano verso i tre mari tramonto fatto erano è dagli a e essi noi provincia, così nei fiume chiusi e Reno, che Per non che potevamo loro trattare estendono Gallia affari sole Belgi. privati dal e e quotidianamente. fino pubblici quasi in al coloro estende di stesso tra si tra del loro che mare? Celti, divisa

Tutti essi
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/de_imperio_cn_pompei_-_pro_lege_manilia/53.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile