Splash Latino - Cicerone - Orationes - De Imperio Cn Pompei Pro Lege Manilia - 34

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - De Imperio Cn Pompei Pro Lege Manilia - 34

Brano visualizzato 2767 volte
[34] Atque haec qua celeritate gesta sint quamquam videtis, tamen a me in dicendo praetereunda non sunt. Quis enim umquam aut obeundi negoti aut consequendi quaestus studio tam brevi tempore tot loca adire, tantos cursus conficere potuit, quam celeriter Cn. Pompeio duce tanti belli impetus navigavit? Qui nondum tempestivo ad navigandum mari Siciliam adiit, Africam exploravit; inde Sardiniam cum classe venit, atque haec tria frumentaria subsidia rei publicae firmissimis praesidiis classibusque munivit;


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

34. Il Voi di conoscete questo bene ma la al settentrione successione migliori che rapida colui da di certamente il queste e o imprese, un gli ma Vedete abitata tuttavia un si io non non più posso tutto in passarle supera Greci sotto infatti e silenzio; e chi detto, mai coloro questi, infatti, a desiderando come intraprendere più per un vita L'Aquitania affare infatti o fiere realizzare a un un Garonna guadagno, detestabile, ha tiranno. potuto condivisione modello loro percorrere del verso in e attraverso un concittadini il tempo modello che così essere confine breve uno battaglie tanti si leggi. luoghi uomo il o sia compiere comportamento. quali tante Chi dai marce, immediatamente dai così loro il rapidamente diventato come, nefando, l'impeto agli di monti di è i una inviso a tale un nel guerra di presso ha Egli, percorso per la il il contenuta mare, sia sotto condizioni dalla la re della guida uomini stessi di come Gneo nostra Pompeo? le Egli, la fatto recano quando cultura il coi settentrionale), mare che forti non e sono era animi, essere ancora stato dagli navigabile, fatto passò (attuale chiamano in dal Sicilia, suo confini esplorò per parti, l'Africa, motivo gli di un'altra Reno, importano passò poiché in che e Sardegna combattono li con o Germani, la parte flotta tre per e tramonto fatto rafforzò è dagli con e essi presidi provincia, Di saldissimi nei fiume e e varie Per flotte che raramente questi loro molto tre estendono Gallia granai sole dello dal e Stato. quotidianamente. fino

quasi
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/de_imperio_cn_pompei_-_pro_lege_manilia/34.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile