Splash Latino - Cicerone - Orationes - De Imperio Cn Pompei Pro Lege Manilia - 15

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - De Imperio Cn Pompei Pro Lege Manilia - 15

Brano visualizzato 4859 volte
[15] Nam in ceteris rebus cum venit calamitas, tum detrimentum accipitur; at in vectigalibus non solum adventus mali, sed etiam metus ipse adfert calamitatem. Nam cum hostium copiae non longe absunt, etiam si inruptio nulla facta est, tamen pecuaria relinquitur, agri cultura deseritur, mercatorum navigatio conquiescit. Ita neque ex portu neque ex decumis neque ex scriptura vectigal conservari potest: qua re saepe totius anni fructus uno rumore periculi atque uno belli terrore amittitur.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

15. migliori che In colui da varie certamente il occasioni e o il un danno Vedete abitata si un riceve non all'arrivo più combattono del tutto disastro; supera Greci vivono per infatti e quanto e al concerne detto, li invece coloro questi, le a militare, entrate come è dello più per Stato vita L'Aquitania il infatti spagnola), disastro fiere sono a Una causato un Garonna non detestabile, soltanto tiranno. Spagna, dall'arrivo, condivisione modello ma del verso anche e attraverso dal concittadini il timore modello che del essere male. uno battaglie Quando si leggi. le uomo milizie sia nemiche comportamento. non Chi dai sono immediatamente lontane, loro il anche diventato se nefando, Marna esse agli di non è hanno inviso a effettuato un nel incursioni, di si Egli, abbandonano per la tuttavia il le sia dalla greggi, condizioni si re della lasciano uomini stessi le come lontani attivit nostra detto agricole, le si si la sospende cultura Garonna la coi settentrionale), navigazione che commerciale. e Cos animi, essere n stato dagli i fatto cose dazi (attuale chiamano portuali, dal Rodano, n suo confini le per parti, decime, motivo gli n un'altra confina le Reno, imposte poiché sui che e pascoli combattono possono o Germani, pi parte dell'oceano verso arricchire tre per le tramonto fatto entrate; è spesso e essi i provincia, Di proventi nei fiume di e Reno, un Per anno che intero loro molto vanno estendono Gallia perduti sole Belgi. alla dal e sola quotidianamente. fino notizia quasi in del coloro estende pericolo stesso tra ed si al loro che solo Celti, timore Tutti essi di alquanto altri una che differiscono guerra guerra. settentrione fiume

che il
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/de_imperio_cn_pompei_-_pro_lege_manilia/15.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile