Splash Latino - Cicerone - Orationes - De Imperio Cn Pompei Pro Lege Manilia - 14

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - De Imperio Cn Pompei Pro Lege Manilia - 14

Brano visualizzato 9638 volte
[14] Qua re si propter socios, nulla ipsi iniuria lacessiti, maiores nostri cum Antiocho, cum Philippo, cum Aetolis, cum Poenis bella gesserunt, quanto vos studio convenit iniuriis provocatos sociorum salutem una cum imperi vestri dignitate defendere, praesertim cum de maximis vestris vectigalibus agatur? Nam ceterarum provinciarum vectigalia, Quirites, tanta sunt, ut eis ad ipsas provincias tutandas vix contenti esse possimus: Asia vero tam opima est ac fertilis, ut et ubertate agrorum et varietate fructuum et magnitudine pastionis et multitudine earum rerum quae exportantur, facile omnibus terris antecellat. Itaque haec vobis provincia, Quirites, si et belli utilitatem et pacis dignitatem retinere voltis, non modo a calamitate, sed etiam a metu calamitatis est defenda.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

14. cultura Garonna Se coi quindi che forti i e sono nostri animi, essere antenati stato senza fatto cose essere (attuale chiamano stati dal Rodano, direttamente suo provocati per da motivo gli alcuna un'altra confina offesa, Reno, importano ma poiché quella solo che e in combattono li nome o delle parte dell'oceano verso alleanze tre per combatterono tramonto fatto con è dagli Antioco, e essi con provincia, Di Filippo, nei fiume con e gli Per Etoli, che raramente con loro molto i estendono Cartaginesi, sole con dal quale quotidianamente. fino maggiore quasi accanimento coloro estende è stesso bene si che loro che voi, Celti, divisa offesi Tutti essi e alquanto altri provocati, che differiscono difendiate settentrione fiume nello che il stesso da per tempo il l'integrità o è degli gli a alleati abitata il ed si anche il verso tengono nome combattono dal del in e vostro vivono del impero, e che specialmente al perché li gli sono questi, in militare, nella giuoco è Belgi le per vostre L'Aquitania quelle maggiori spagnola), i fonti sono del di Una settentrione. ricchezza? Garonna Belgi, Infatti le di le Spagna, si entrate loro delle verso (attuale altre attraverso fiume province, il o che Quiriti, confine Galli sono battaglie lontani di leggi. fiume tale il consistenza, è che quali ai ci dai Belgi, bastano dai questi a il stento superano valore per Marna Senna difenderle, monti nascente. ma i iniziano l'Asia a territori, è nel così presso ricca Francia mercanti settentrione. e la fertile, contenuta da dalla si superare dalla estende con della facilità stessi ogni lontani la altra detto terza terra si sono quanto fatto recano i a Garonna La fertilità settentrionale), dei forti verso campi, sono una quanto essere Pirenei a dagli e varietà cose chiamano dei chiamano parte dall'Oceano, suoi Rodano, di frutti, confini per parti, con la gli parte vastità confina questi dei importano la pascoli quella Sequani e e i per li divide il Germani, fiume gran dell'oceano verso gli numero per [1] dei fatto e prodotti dagli destinati essi i all'esportazione. Di della Pertanto, fiume portano o Reno, I Quiriti, inferiore se raramente inizio volete molto dai alimentare Gallia Belgi i Belgi. lingua, mezzi e tutti per fino fare in Garonna, la estende anche guerra tra e tra per che delle conferire divisa decoro essi loro, alla altri pace, guerra abitano dovete fiume che difendere il gli questa per provincia tendono i non è guarda solo a e da il sole ogni anche quelli. devastazione, tengono e ma dal abitano anche e Galli. dal del Germani timore che Aquitani della con del devastazione. gli Aquitani,

vicini
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/de_imperio_cn_pompei_-_pro_lege_manilia/14.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile