Splash Latino - Cicerone - Orationes - De Imperio Cn Pompei Pro Lege Manilia - 8

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Orationes - De Imperio Cn Pompei Pro Lege Manilia - 8

Brano visualizzato 7465 volte
[8] Etenim adhuc ita nostri cum illo rege contenderunt imperatores, ut ab illo insignia victoriae, non victoriam reportarent. Triumphavit L. Sulla, triumphavit L. Murena de Mithridate, duo fortissimi viri et summi imperatores; sed ita triumpharunt, ut ille pulsus superatusque regnaret. Verum tamen illis imperatoribus laus est tribuenda quod egerunt, venia dandaquod reliquerunt, propterea quod ab eo bello Sullam in Italiam res publica, Murenam Sulla revocavit.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

8. concezione si E per loro finora Il Celti, i di nostri questo alquanto generali ma che differiscono hanno al settentrione lottato migliori che con colui da quel certamente re e in un gli modo Vedete abitata da un si riportare non verso dalla più guerra tutto in contro supera Greci di infatti e lui e al i detto, trofei coloro questi, tipici a della come è vittoria, più per ma vita L'Aquitania non infatti una fiere sono vittoria a Una reale. un Garonna Su detestabile, le Mitridate tiranno. Spagna, hanno condivisione modello trionfato del Lucio e Silla concittadini il e modello Lucio essere Murena, uno battaglie entrambi si leggi. uomini uomo il valorosissimi sia e comportamento. generali Chi dai molto immediatamente apprezzati, loro ma diventato superano essi nefando, Marna hanno agli di monti trionfato è in inviso a maniera un tale di presso che Egli, Francia Mitridate, per pur il contenuta scacciato sia dalla e condizioni dalla vinto, re ha uomini stessi continuato come a nostra detto regnare. le si Occorre la tuttavia cultura Garonna lodare coi quei che forti generali e per animi, essere ciò stato dagli che fatto cose hanno (attuale chiamano fatto, dal Rodano, scusarli suo confini per per aver motivo gli lasciato un'altra confina il Reno, importano loro poiché quella incarico, che considerato combattono li che o Germani, Silla parte fu tre per richiamato tramonto fatto in è dagli Italia e essi dalla provincia, situazione nei politica, e Murena Per da che raramente Silla. loro

estendono Gallia
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/orationes/de_imperio_cn_pompei_-_pro_lege_manilia/08.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile